Ales ricerca assistenti al pubblico e vigilanza per musei a Firenze

di Fabiana Commenta

Volete lavorare nell’ambito della conservazione e la cura del patrimonio culturale italiano? Affrettatevi perché c’è tempo fino a mercoledì 19 aprile per inviare la vostra domanda di lavoro per i posti disponibili in Ales, Arte Lavoro e Servizi Spa, società in house del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo (MiBACT). Vediamo nel dettaglio di che cosa si tratta.

ales, firenze

L’azienda ha aperto le selezioni pubbliche per diplomati con esperienza, per la copertura di 7 posti di lavoro per figure che lavoreranno in ambito Assistenza al pubblico e vigilanza. Le figure selezionate saranno assunte nella città di Firenze

ADDETTI ASSISTENZA AL PUBBLICO E VIGILANZA con sede di lavoro a Firenze. Le figure selezionate dovranno accogliere i visitatori e fornire informazioni di natura storico – artistica, archeologica e monumentale, anche in lingua straniera. Dovranno sorvegliare il patrimonio museale e archeologico nei locali espositivi, nelle aree di pertinenza del museo e nelle aree archeologiche. Dovranno regolare l’accesso alle sale dei flussi di visitatori, fornire informazioni, gestire la biglietteria, trasmettere gli incassi.

Per candidarsi è necessario avere alcuni requisiti:

possesso di Diploma di scuola secondaria superiore;
conoscenza della lingua inglese;
esperienza lavorativa in ruoli analoghi (es. addetto accoglienza, custode, guida turistica ecc.).

Le figure saranno assunte con contratto di lavoro a tempo determinato, ma per candidarsi è necessario inviare il proprio curriculum vitae (da inviare nella sezione Ales Lavora con noi su http://job.ales-spa.com/). Una volta inviato il cv che sarà valutato, si procederà a un test tecnico a risposta multipla, e di un colloquio conoscitivo, a carattere tecnico motivazionale.

photo credits | thinstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>