Atac, assunzioni di personale sospette?

 
Monia
6 dicembre 2010
commenti

atac Atac, assunzioni di personale sospette?Atac è un’azienda che ha lo scopo di assicurare a Roma le migliori soluzioni di trasporto e di mobilità. In questo periodo, è al centro della cronaca per vari episodi relative ad alcune assunzioni alquanto “sospette”.

In precedenza, infatti all’azienda era stata imputata l’accusa di aver scelto il personale (attraverso assunzione diretta) tra le mogli, i figli, i nipoti, ma anche esponenti stessi della politica. Adesso, le assunzioni riguardano le segretarie,  sia di politici che di sindacalisti. Tale sorte hanno avuto Loredana Adiutori, segretaria dell’assessore alla Mobilità Sergio Marchi e Francesca Rionate, segretaria di Alberto Chiricozzi, segretario della Fit Cisl Roma e Lazio.

La lista di persone collegate alla politica ed assunte all’interno dell’azienda non finisce qui (purtroppo non è il primo caso e non sarà l’ultimo). Si annoverano tra queste:

1)Emanuela Gentili, che è stata l’assistente parlamentare di Antonio Tajani, appartenente al Pdl.

2)Michela Martucci, ex assistente di Giorgio Simeoni, che è stato vicepresidente alla Pisana con Francesco Storace eletto nel 2008 alla Camera. Michela, tra l’altro, è stata candidata per il Pdl nel 2008.

In questo caso, Simeoni  prende le distanze da un’eventuale raccomandazione nei suoi riguardi e si limita a dichiarare:

ha lavorato per me una vita fa, è una persona seria e io certamente non ho dato alcuna indicazione sul suo nome, né l’ho segnalata.

La Procura ha aperto un’inchiesta per abuso d’ufficio, dopo aver notato la presenza di 854 assunzioni dirette negli ultimi due anni (in un periodo di forte crisi in Italia).

Mentre sono state numerose le assunzioni a chiamata  diretta dei funzionari, si sono ridotte quelle degli autisti. Nel 2010 ne sono stati assunti pochi, provocando in questo modo forti disagi a livello di trasporto e dovendo ricorrere a straordinari (per sopperire alla mancanza di personale).

Questo è ciò che emerge dai dati della terza trimestrale dell’azienda,  dove 2 sono state le assunzioni, contro le 123 cessazioni divise tra le pensioni e le varie uscite.  Un quadro davvero desolante.

Via|Corriere

Commenta!

Commenti

  1. […] avvenute per chiamata diretta non solo in Ama ma anche nella municipalizzata dei trasporti Atac, chiamate dirette destinate ad amici e parenti di personaggi politici capitolini, assunti con un […]

Articoli Correlati
Unioncamere: previste 92 mila assunzioni nell’ultimo trimestre del 2011

Unioncamere: previste 92 mila assunzioni nell’ultimo trimestre del 2011

Unioncamere prevede 92 mila assunzioni nell’ultimo trimestre del 2011 con un aumento di quelle stagionali (29 mila) e una riduzione rispetto al 2010 di quelle non stagionali (63 mila); assunzioni […]

Intesa Sanpaolo: uscite dipendenti e nuove assunzioni

Intesa Sanpaolo: uscite dipendenti e nuove assunzioni

Fino a qualche tempo fa quello del lavoro in banca veniva considerato una delle professioni più sicure; da quando si parla di crisi purtroppo non è più così. Oggi però […]

In arrivo oltre 162 mila assunzioni

In arrivo oltre 162 mila assunzioni

  Secondo i dati rilevati dal Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e ministero del Lavoro nei mesi luglio 2011-settembre 2011 le imprese italiane hanno previsto ben 162.600 assunzioni, circa 23.000 […]

Lavoro Italia: le imprese accelerano sulle assunzioni

Lavoro Italia: le imprese accelerano sulle assunzioni

Sono in aumento in Italia le assunzioni di nuovo personale presso quelle piccole e medie imprese con meno di 250 dipendenti. A rilevarlo nei giorni scorsi è stata Unioncamere che, […]

Lavoro Lombardia: assunzioni personale immigrato in calo

Lavoro Lombardia: assunzioni personale immigrato in calo

Nel nostro Paese, dal fronte occupazionale, sono tempi duri anche per gli immigrati, con le imprese che, in linea con la tendenza generale, tagliano rispetto ai livelli precrisi il numero […]