Concorso per Insegnanti di scuola materna a Misano Adriatico, come candidarsi

di Fabiana Commenta

 

Indetto dal Comune di Misano Adriatico, in provincia di Rimini, un concorso pubblico per la formazione di una graduatoria per assunzioni straordinarie di ISTRUTTORI/INSEGNANTI SCUOLA MATERNA, categoria C1, presso il settore Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili (qui il bando).

concorso, scuola materna, asilo nido concorso, invalsi

 

La domanda di ammissione potrà essere presentata in carta semplice o attenendosi allo schema allegato al bando, riportando tutte le indicazioni richieste e indirizzata al “COMUNE DI MISANO ADRIATICO” entro e non oltre il 27 novembre 2017. 

Può essere presentata personalmente o  spedita nella sede comunale a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, infine inoltrata tramite posta elettronica, ma esclusivamente in formato PDF, all’indirizzo: [email protected]

Per poter essere ammessi al concorso è necessario possedere una serie di requisiti:

1Cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini dello Stato gli italiani non appartenenti alla Repubblica) o di stato appartenente alla Unione Europea; I cittadini degli Stati non appartenenti all’Unione Europea possono partecipare alla selezione purché in regola con le vigenti norme in materia di soggiorno nel territorio italiano, fermo restando il possesso del godimento dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o provenienza. I cittadini stranieri devono possedere un’adeguata conoscenza della lingua italiana e tutti gli altri requisiti previsti dal bando di selezione.

2Assenza di cause di impedimento al godimento dei diritti civili e politici;

3Età non inferiore agli anni diciotto e non superiore ai quarantacinque alla data di scadenza del bando. Si prescinde dal limite massimo di età per coloro che possono vantare un’anzianità di servizio di almeno 12 mesi anche non continuativi nell’ultimo quinquennio presso il Comune di Misano Adriatico, riconducibile al profilo di Insegnante Scuola Materna;

4Idoneità psico-fisica all’impiego continuativo e incondizionato;

5alla selezione possono partecipare coloro che risultano in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: diploma di scuola magistrale (corso triennale) o di maturità magistrale o di liceo socio-psico-pedagogico, se conseguiti entro l’anno scolastico 2001/2002 in quanto titoli abilitanti; abilitazione valida per i concorsi a posti di scuola materna ai sensi dell’art. 402, comma 1, lettera a), del D. Lgs. 16/04/1994 n. 297 qualora i titoli di cui al punto precedente siano stati conseguiti successivamente all’anno scolastico 2001/2002; laurea in Scienze della Formazione Primaria, indirizzo “Scuola Materna”; titolo di studio appositamente riconosciuto equivalente

6Posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva (per i concorrenti di sesso maschile);

7Non avere subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione e non avere procedimenti penali in corso;

8Non essere stati licenziati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>