Fac simile lettera di presentazione

 
RobertoR
26 marzo 2012
Commenta

Poco fa abbiamo visto in che modo dovrebbe essere realizzata una lettera di presentazione, un documento motivazionale che serve a introdurre il proprio curriculum vitae, indicando per quali ragioni si è interessati a proporre il proprio profilo al datore di lavoro, al fine di ricoprire una specifica posizione aperta presso l’azienda alla quale è indirizzata la missiva.

Cominciamo innanzitutto con il ribadire che la lettera deve essere intestata con tutti i propri dati essenziali (domicilio, contatti) e che dovrebbe essere inviata al responsabile dell’Ufficio delle Risorse Umane o dell’incaricato al procedimento di selezione dei vari candidati. In questo modo (indicando una persona fisica anziché un generico ufficio), si incrementerà la possibilità di poter raggiungere direttamente il soggetto con i maggiori poteri decisionali.

Successivamente, troverà spazio l’oggetto, nel quale sarà possibile inserire il riferimento alla posizione per la quale ci si vuole candidare.

Ancora, una breve introduzione, su questo modello: “Egregio Dottore, desidero sottoporLe la mia candidatura a ricoprire il ruolo in oggetto, nell’auspicio di risultare idoneo ai requisiti richiesti per la ricerca di personale attualmente in corso”.

Farà ancora seguito un breve paragrafo nel quale indicare le motivazioni che ci spingono a introdurre la propria candidatura a quella specifica azienda: è in questo caso utile fare riferimento al proprio processo formativo, alle proprie precedenti esperienze professionali, alle attitudini personali, e così via.

Infine, una chiusura nella quale si presenta l’allego principale, e cioè il proprio cv: “Ai fini di cui sopra, allego alla presente il mio curriculum vitae, rimanendo a completa disposizione per qualsiasi chiarimento, e per un gradito eventuale colloquio”.

La chiusura (“Distinti saluti”) e la firma autografa (non utilizzate firme fotocopiate, né lettere di presentazione prive della sottoscrizione) completeranno un fac simile della lettera di presentazione, da modellare di volta in volta a seconda del datore di lavoro potenziale e del ruolo da ricoprire.

LETTERA DI DIMISSIONI DA ASSOCIAZIONE

FAC SIMILE LETTERA DI DIMISSIONI

Articoli Correlati
Lettera di presentazione azienda

Lettera di presentazione azienda

La lettera di presentazione azienda è una lettera con la quale il candidato a ricoprire un ruolo professionale presso il datore di lavoro introduce il proprio profilo professionale e desidera […]

Lettera di presentazione curriculum

Lettera di presentazione curriculum

Nel corso degli ultimi giorni vi abbiamo riportato alcuni suggerimenti su come scrivere una lettera di presentazione o una lettera di motivazione “ideali”. Cerchiamo oggi di comprendere in che modo […]

Lettera di presentazione autocandidatura

Lettera di presentazione autocandidatura

In questi giorni stiamo esaminando in che modo sia possibile inoltrare una “perfetta” lettera di presentazione, cercando in tal modo di incrementare le nostre possibilità di assunzione attraverso un documento […]

Lettera di presentazione

Lettera di presentazione

Quando si invia il proprio curriculum vitae al potenziale datore di lavoro, è bene che lo stesso sia accompagnato da una breve lettera di presentazione, che possa presentare efficacemente il […]

Lettera di presentazione: cos’è e come si scrive

Lettera di presentazione: cos’è e come si scrive

Abbiamo già parlato di come redigere il cv e dell’importanza che riveste. Altrettanto importante è quella che si chiama lettera di presentezione e che viene inviata in allegato al curriculum. […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento