leonardo.it

Irpef: cos’è e a cosa serve

 
Filadelfio
6 novembre 2009
2 commenti

irpefIrpef = Imposta sul reddito delle persone fisiche

E’ una tassa che in Italia si paga sui redditi, e che costituisce una delle principali fonti di entrate per le casse dello Stato. L’Irpef è un’imposta personale e progressiva sui redditi, ovverosia calcolata in base al reddito percepito sia dal lavoratore dipendente, sia dal pensionato o dal lavoratore autonomo. Per i lavoratori subordinati, con un contratto di lavoro a tempo determinato o indeterminato, il prelievo dell’Irpef è alla fonte, ovverosia prelevato mensilmente direttamente dalla busta paga; lo stesso dicasi per i pensionati, mentre il lavoratore autonomo ogni anno, in sede di dichiarazione dei redditi, andrà a pagare l’imposta calcolata sempre in maniera progressiva in funzione dell’imponibile maturato e conseguito nel corso dell’anno precedente. L’ultima revisione Irpef è quella avvenuta con la Finanziaria 2007, quando sono stati definiti cinque scaglioni di applicazione dell’Irpef, e cinque corrispondenti percentuali di applicazione dell’imposta.

La percentuale minima di Irpef che si paga sul reddito è quella del 23% per redditi imponibili fino a 15 mila euro; per la parte eccedente i 15 mila euro, e fino a 28 mila euro, l’imposta sale al 27%; è del 38% per la parte eccedente i 28 mila euro e fino ai 55 mila euro, mentre dai 55 mila e fino ai 75 mila euro si paga il 41% di Irpef. L’ultimo scaglione di reddito è invece quello oltre i 75 mila euro, a partire dal quale si paga di Irpef il 43%.

Il reddito imponibile è il risultato della sottrazione tra il proprio reddito netto complessivo e tutti gli oneri deducibili, a partire da quello, se si è proprietari, dell’abitazione principale; il risultato della sottrazione è l’Irpef lorda ricavata in maniera progressiva applicando gli scaglioni sopra descritti. Per arrivare all’Irpef netta il contribuente deve poi presentare in sede di dichiarazione dei redditi tutte le spese detraibili ed ammesse: da quelle per i familiari a carico a quelle per l’abbonamento ai mezzi pubblici e passando per la detrazione degli interessi sui mutui e quella per l’eventuale acquisto, per l’anno precedente, di frigoriferi o congelatori ad elevata efficienza energetica.

Articoli Correlati
IRPEF più cara per i lavoratori dipendenti con il governo Monti

IRPEF più cara per i lavoratori dipendenti con il governo Monti

Si fa presto a dire equità ma guardando l’incidenza dei lavoratori dipendenti e dei pensionati sulla maggiore imposta italiana si scoprono cose del tutto interessanti che il governo Monti dovrebbe […]

Manovra 2011, torna l’IRPEF sulla prima casa

Manovra 2011, torna l’IRPEF sulla prima casa

… ma non dovevamo vederci più? In effetti, la manovra fiscale 2011 ha ripristinato, con decorrenza 2014, l’Irpef sulla prima casa con il taglio delle agevolazioni fiscali eliminando la cosiddetta […]

L’Irpef e gli oneri degli assegni per le attività di ricerca

L’Irpef e gli oneri degli assegni per le attività di ricerca

I redditi percepiti per le collaborazioni svolte per le attività di ricerca danno luogo a contributi previdenziali trattenuti e versati all’Inps dall’ente di ricerca. Questa considerazione implica alcune cose, ad […]

ISEE: cos’è e a cosa serve

ISEE: cos’è e a cosa serve

Il documento ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) è un documento all’interno del quale risulta chiara la condizione economica del dichiarante. E’ una dichiarazione necessaria per accedere alla richiesta di prestazioni sociali […]

Inps: cos’è e a cosa serve

Inps: cos’è e a cosa serve

Inps=Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale E’ il più grande ed il più importante Ente pensionistico del nostro Paese, al quale sono iscritti la stragrande maggioranza dei lavoratori dipendenti, sia […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Valter Pieressa

    Ho adesso capito cos’è l’ Irpef, c’è un bilancio dei soldi che vengono incassati in tale maniera ? è pubblico ? grazie.

    3 ago 2013, 07:21 Rispondi|Quota
  • #2franco

    Avrei una domanda da fare. Ma la tassa irpef,. Viene aplicata anche quando una persona è in disoccupazione? Stò prendendo la disoccupazione da Aprile, e genoaio mi hanno tolto 540, euro, x questa tassa. Tutto questo lo possono fare? X favore date mi una sisposta. Grazie

    3 feb 2014, 11:59 Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Ires e Irpeg: cosa sono e a cosa servono - Gazzetta del lavoro