McDonald’s assume personale

di Martina 1

McDonald’s assume personale: sono moltissime e diverse infatti le offerte di lavoro in varie città proposte dall’azienda. Vediamo quindi più da vicino quali sono i profili attualmente richiesti.

McDonald’s offerte di lavoro

Hostess/steward zona Milano: è richiesto il possesso del diploma di scuola superiore, ottime doti relazionali. L’aver esperienza pregressa nel settore è titolo preferenziale

Digital consultant, Assago (MI): è richiesta la laurea triennale o magistrale, ottima conoscenza della lingua inglese (sia parlata che scritta), pregressa esperienza di quattro/sei anni nel ruolo

Addetti alla ristorazione a: Parma – Montebello della Battaglia (PV) – Monza, Loreto – Corridonia, Civitanova Marche (AN/MC) – Vimercate (MB) – Segrate (MI) – Milano Rubicone (MI) – Milano centro e hinterland (MI) – Mirandola e Vignola (MO) – Roma e provincia (RM).
E’ richiesto: domicilio nelle vicinanze della sede di lavoro, capacità di lavorare in team, flessibilità e disponibilità a lavorare su turni, nei weekend e nelle festività.

L’addetto alla ristorazione svolge diversi compiti tra cui quello di accogliere il cliente, seguirli nelle ordinazioni e nei pagamenti, di preparare i prodotti per la vendita al pubblico.

Le suddette offerte di lavoro hanno una diversa scadenza: vi consigliamo quindi di consultare il sito web McDonald’s nell’apposita sezione dove troverete anche maggiori dettagli.

Photo Credits| Facebook McDonald’s

Commenti (1)

  1. Nuove assunzioni McDonald s in Italia. La nota catena di fast food offre interessanti opportunita di lavoro nei ristoranti, anche per nuove aperture. Di seguito vi presentiamo le posizioni aperte per lavorare in McDonald s e come candidarsi. Vi diamo anche  informazioni utili sull ambiente di lavoro e i contratti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>