Roma, concorso all’Azienda Ospedaliera San Camillo – Forlanini

di Francesco Pentella Commenta

roma-concorso-ostetricaPresso l’Azienda Ospedaliera San Camillo – Forlanini è stato indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 3 posti di Collaboratore Professionale SanitarioOstetrica – categoria D.

Il trattamento economico spettante al personale assunto è quello previsto dal Contratto Collettivo Nazionale del comparto Sanità vigente alla data di stipulazione del contratto individuale di lavoro; spettano, inoltre, l’indennità integrativa speciale, la tredicesima mensilità ed ogni altro emolumento previsto dal contratto di lavoro o da disposizioni ad esso inerenti.

Il trattamento economico suddetto è soggetto alle ritenute assistenziali, previdenziali ed erariali previste dalla legge.

Al medesimo personale è attribuito, se dovuto ai sensi della normativa vigente in materia, l’assegno per il nucleo familiare.

Il termine ultimo di presentazione delle domande è fissato al giorno 18 febbraio 2010.

Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere redatte su carta semplice formulata secondo lo schema allegato al bando e dovrà essere indirizzata al  Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini  e dovrà essere spedita al Protocollo Generale dell’Azienda – P.zza Carlo Forlanini, 1 – 00151  Roma.

Le domande dovranno essere spedite all’ente Azienda Ospedaliera S.Camillo-Forlanini, regione Lazio, esclusivamente mediante   raccomandata con avviso di ricevimento entro il termine indicato, specificando esternamente sulla busta/plico in carattere leggibile a stampatello le seguenti informazioni: nome e cognome, descrizione del concorso con gli estremi della Gazzetta Ufficiale e nel caso di integrazione della documentazione già trasmessa aggiungere il termine “integrazione”.

Per partecipare al concorso è necessario possedere il Diploma universitario di Ostetrica/o conseguito ai  sensi  dell’art.  6 comma 3 del  Decreto Legislativo 30/12/92, n. 502 e successive modificazioni.

Ad ogni modo, come di consueto, è possibile presentare il diploma o l’attestato conseguito secondo il precedente ordinamento di studio e riconosciuto equipollente solo ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi.

È inoltre richiesta l’iscrizione al   relativo Albo Professionale IPASVI.

I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del bando di concorso.

Il testo completo del bando di concorso è reperibile al link.

Per chiarimenti e informazioni in merito al presente bando gli interessati potranno rivolgersi presso l’U.O.S. Dotazione Organica e Mobilità dell’Azienda Ospedaliera  S. Camillo – Forlanini –  Via Portuense, 332 CAP 00149 – Roma. Tel.06/58702552    Fax 06/58702348.