Seta, il bando per diventare autisti in Emilia Romagna

di Fabiana Commenta

C’è tempo fino alle ore 12 del prossimo 8 gennaio 2018 per poter inviare la candidatura per partecipare al concorso pubblico indetto da  Seta Spa, l’azienda che gestisce il trasporti pubblico locale nei territori provinciali di Modena, Reggio Emilia e Piacenza per diventare autisti. L’azienda ha aperto un concorso pubblico per la formazione di una graduatoria di candidati che possano ricoprire il ruolo di Operatori di Esercizio. Tutti coloro che saranno selezionati verranno assunti con contratti a tempo determinato.

autista

Il bando di selezione di Seta per l’assunzione di Operatori di esercizio (autisti di autobus) consentirà nuovi inserimenti nelle zone provinciali servite dall’azienda: Modena, Reggio Emilia e Piacenza.

Gestite dalla società esterna Quanta S.p.A. di Milano, le procedute di selezione di reclutamento si concluderanno entro il mese di marzo 2018.

Al termine della procedura di selezione sarà stilata una graduatoria che Seta utilizzerà per recuperare i nomi dei candidati idonei all’assunzione in base alle esigenze dei territori stessi.

Ecco i requisiti per poter partecipare: 

• licenza media;

• cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri della Unione Europea;

•godimento dei diritti civili e politici;

• immunità da condanne penali;

•esenzione da provvedimenti di destituzione, dispensa o licenziamento dal pubblico impiego;

•posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;

•non essere incorso, durante precedenti rapporti di lavoro anche a tempo determinato con l’Azienda, in provvedimenti disciplinari che abbiano comportato sanzioni di sospensione o superiori;

•patente D e Carta di Qualificazione del Conducente (CQC) per trasporto persone con punteggio residuo della patente di guida ai sensi dell’art. 126 bis D.Lgs.285/1992 e della carta di qualificazione del conducente superiore a 15 punti (non cumulabili).

Prove d’esame:

Le selezioni prevedono diverse prove:

• Prova scritta: è un test relativo alle norme della circolazione stradale, la conoscenza dei mezzi e le norme antinfortunistiche e di sicurezza sul lavoro e aspetti motivazionali.

• Prova pratica: è strutturata in diverse sottoprove relative alla manovra, guida di autobus in piazzale e/o in linea e/o percorsi urbani ed extraurbani, utilizzo delle dotazioni degli autobus, verifiche conoscenza meccaniche di base.

• Valutazione dei titoli.

La candidatura deve essere inviata attraverso la modalità telematica (qui i dettagli).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>