Stage retribuiti UE 2013

di RobertoR Commenta

È di 1.100 euro la borsa mensile predisposta per favorire la partecipazione ai percorsi di formazione e di lavoro nell’istituzione europea. I tirocini prenderanno il via solamente nel marzo del 2013, per una durata da tre a cinque mesi: tuttavia, è fortemente consigliabile affrettare i tempi della predisposizione della documentazione e dell’inoltro delle stesse richieste di partecipazione, visto e considerato che il termine di presentazione delle domanda è fissato per il 31 agosto 2012.

Numerosi i compiti riservati ai candidati: si va dall’organizzazione dei gruppi di lavoro ai forum e ai meeting, dalla compilazione della documentazione ai report di aggiornamento, passando per ulteriori attività che gli stagisti effettueranno sotto il monitoraggio dei superiori, gestendo i percorsi di formazione e di lavoro previsti e organizzati dalla Commissione Europea.

I tirocini prenderanno il via, come sopra anticipato, a marzo 2013, e avranno una durata di almeno tre mesi. Il progetto di formazione comunitario offre ai selezionati di poter lavorare in un ambiente multietnico e multiculturale, e sperimentare e mettere in pratica i saperi e le conoscenze apprese durante il percorso universitario.

Tra i requisiti utili per favorire la selezione dei giovani laureati, il completamento del primo ciclo di studi universitari, non avere svolto altri stage presso le istituzioni dell’Unione Europea, avere un’ottima conoscenza di una lingua tra inglese, francese e tedesco, e un’altra lingua comunitaria.

Il ciclo estivo di stage prenderà il via il 1 marzo del prossimo anno. Le candidature potranno essere inviate a partire dal 2 luglio 2012, per quasi due mesi. Ogni anno, la Commissione prevede altresì una sessione invernale che invece prenderà il via all’inizio di ottobre per terminare alla fine di febbraio.

Qui alcuni utili link:

SITO WEB DELLA COMMISSIONE EUROPEA

COME FUNZIONA IL TIROCINIO

DOVE PRESENTARE LA DOMANDA