Reddito minimo garantito: a lanciarlo la Regione Lazio

L’ Italia sembra davvero essere il paese delle contraddizioni: se da una parte assistiamo a continue lamentale sulla mancanza di fondi da destinare alla cassa integrazione, dall’altra parte la Regione Lazio lancia il cosiddetto “reddito minimo garantito“.

Di cosa si tratta?
Di una somma di denaro (530 euro al mese) che verrà erogata a circa 4000 cittadini senza lavoro (fino ad un massimo di 7000 euro l’anno).

Chi potrà richiedere questa somma di denaro?
Disoccupati, inoccupati, precari, residenti nel Lazio da almeo 2 anni e il cui reddito, relativo all’anno precedente, non sia superiore a 8000 euro.

Read more

Alitalia: 6000 cassa integrati non riceveranno nulla nel mese di gennaio

Stando a quanto riportato all’interno di Repubblica sarebbero ben 6000 i dipendenti in cassa integrazione dell’ex Alitalia che a gennaio non percepiranno nemmeno un euro.

Una situazione a dir poco scandalosa se si pensa che molte di queste persone non hanno altri redditi.
Sempre dalle pagine del quotidiano, Paolo Marras, della segretaria nazionale dell’Sdl (si tratta di un sindacato autonomo e che rappresenta sia il personale di volo sia quello di terra), dice

A dicembre la maggior parte di noi ha fatto la Cassa Integrazione, ma la direzione dell’Inps ci ha fatto sapere che a tutt’oggi non sono stati comunicati né dalla compagnia né dal commissario i nominativi e il monte ore. Quindi, a gennaio non arriverà nulla

Read more

Alitalia: quale futuro ai dipendenti?

Anno nuovo – storia vecchia.

Il caos Alitalia non accenna a bloccarsi. Anzi dalle 9 di questa mattina i lavoratori, per lo più si tratta di quelli in cassa integrazione, si sono riuniti in assemblea. I dipendenti sono preoccupati dei piani della nuova Alitalia che si è alleata con Air France.
Ora cosa accadrà? Si teme la perdita di centinaia di posti di lavoro.

Read more

Il piano salva posti di Sacconi

Girando nel web ho trovato un’interessante quanto preoccupante intervista che il Ministro del Lavoro Roberto Sacconi ha rilasciato a Repubblica.it.

Vi riporto l’intervista. Aspetto i vostri commenti..

Lavorare anche meno, pur di lavorare tutti“.

È lo slogan con cui Maurizio Sacconi, ministro del Lavoro, sintetizza il piano del governo per salvare i posti di lavoro messi a rischio dalla crisi.

Read more

ALITALIA: le giuste assunzioni arriveranno?

 Chiedo scusa per il titolo che a prima vista potrà sembrare un po’ forte ma a pochi giorni dal Natale, almeno io, spererei in una qualche notizia positiva dalla compagnia aerea Alitalia dopo mesi e mesi di completo caos.

Purtroppo la mia resterà (forse) solo un’utopia.

Infatti, questo è quello che riporta l’ANSA all’interno di un suo comunicato:

Cai ha sospeso le assunzioni dei futuri dipendenti della nuova Alitalia su richiesta dei sindacati confederali di categoria e Ugl Trasporti, in attesa di chiarire difformità rilevate dalle organizzazioni dei lavoratori rispetto alle intese sottoscritte. In un incontro cominciato ieri e che riprenderà oggi alle 15,30, Cai ha comunicato di aver inviato 200 lettere di assunzione a lavoratrici in maternità e altre 250 a dipendenti che hanno familiari disabili, nel rispetto della legge 104. Compagnia aerea italiana ha rassicurato le quattro sigle sindacali, che non ci sono discriminazioni e che vengono garantite le tutele sociali

Read more