Denise Pipitone potrebbe vivere in Russia, il mistero della ragazza che cerca sua madre

di Gio Tuzzi Commenta

Di Denise Pipitone sentiremo parlare nuovamente domani sera, 31 marzo 2021, nella nuova puntata di Chi L’Ha Visto che andrà in onda su Rai 3 alle 21:20. Le indagini potrebbero essere arrivate a una svolta.

Il rapimento di Denise Pipitone

Il 1° settembre 2004 Denise Pipitone, 4 anni, stava giocando con i cuginetti in via La Bruna a Mazara Del Vallo lungo la strada che separava casa della zia da casa della nonna, che nel frattempo stava preparando il pranzo. La zia si era affacciata per chiamare a tavola i suoi figli e Denise, che attendeva il richiamo della nonna, era rimasta da sola. L’ultima immagine della piccola sono i suoi occhioni che si affacciano al cancello della zia, poi scompare nel nulla.

Da quel giorno sua madre, Piera Maggio, non ha mai smesso di cercare sua figlia.

La ragazza russa

Una telespettatrice di Chi L’Ha Visto ha contattato la redazione per segnalare che un’emittente russa ha mandato in onda l’appello accorato di una ragazza che afferma di essere stata rapita da piccola e di essere alla ricerca di sua madre. Le immagini mostrano una certa somiglianza con Piera Maggio e soprattutto la ragazza misteriosa, secondo le fonti, avrebbe la stessa età di Denise Pipitone.

Contattata dall’Ansa Federica Sciarelli rivela:

Noi stiamo con i piedi per terra, non vogliamo dare nessuna certezza, anche perché Piera ne ha viste e passate tante in questi anni. Le coincidenze temporali ci sono e anche una somiglianza tra la giovane e Piera. La bambina ‘russa’ venne trovata in un campo nel 2005 e non sapendo chi sia la sua vera madre, è andata in una trasmissione tv russa per mostrare il suo volto e lanciare a sua volta un appello alla vera famiglia. Ora vanno fatte tutte le verifiche: occorre avere pazienza ed essere scrupolosi.

Piera Maggio si definisce “speranzosa” e afferma che attende l’esame del DNA, per questo è pronta per partire per la Russia una volta completato l’iter di autorizzazione da parte del ministero degli Esteri russo. Il Fatto Quotidiano ha ricostruito le 5 tappe principali del caso della piccola Denise Pipitone.

Intanto gli autori del format di Federica Sciarelli hanno pubblicato l’anteprima del servizio che andrà in onda domani sera e il filmato è già diventato virale, riaccendendo le speranze degli ascoltatori e della stessa conduttrice che promette novità sul caso di Denise Pipitone, un mistero ancora aperto e dai tratti inquietanti specialmente in termini di coinvolgimento delle famiglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>