Regione Veneto, cercasi 312 posti di Operatore Socio Sanitario

di Fabiana Commenta

C’è tempo fino al prossimo 14 aprile 2019 per poter inviare la propria candidatura per per partecipare al concorso per i 312 operatori socio sanitari (Categoria B livello economico Bs), che l’Azienda Zero, società di servizi alle Aziende sanitarie territoriali della Regione del Veneto, sta selezionando.

infermieri oss, oss

Sulla pagina diretta (qui) è possibile visionare la domanda apposita, ma intanto ecco le divisioni proposte dall’azienda nelle strutture sanitarie territoriali:

  • Azienda Ulss n. 1 Dolomiti: 19 posti
  • Azienda Ulss n. 2 Marca Trevigiana: 140 posti
  • Azienda Ulss n. 3 Serenissima: 2 posti
  •  Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale: 2 posti
  • Azienda Ulss n. 5 Polesana: 5 posti
  • Azienda Ulss n. 6 Euganea: 38 posti
  • Azienda Ulss n. 7 Pedemontana: 7 posti
  • Azienda Ulss n. 9 Scaligera: 10 posti
  • Azienda Ospedaliera di Padova: 19 posti
  • Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona: 50 posti
  • Istituto Oncologico Veneto: 20 posti

Per potersi candidare è necessario essere in possesso di determinati requisiti: 

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
  • idoneità, piena ed incondizionata, alle mansioni specifiche del ruolo;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media) o assolvimento dell’obbligo scolastico, o provvedimento di equipollenza del titolo conseguito all’estero e rilasciato dagli organi competenti;
  • attestato di qualifica di operatore socio sanitario conseguito a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale, previsto dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 22 febbraio 2001, recepito dalla Regione Veneto con L.R. n. 20/2001.

Le domande potranno essere precedute da una preselezione che consiste in un test strutturato su una serie di domande a risposta multipla su materie relative al profilo professionale messo a concorso.

Diverse le prove d’esame: 

  • prova pratica: esecuzione di tecniche specifiche connessa alla qualificazione professionale richiesta.
  • prova orale: verterà sull’approfondimento delle materie della prova pratica e sulla conoscenza della lingua inglese e la conoscenza dell’uso di apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Le domande vanno inviate in via telematica entro il 14 aprile. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>