Ferrara, concorso per Tecnico di Laboratorio Biomedico

 L’Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, volto all’assunzione di un collaboratore professionale sanitario – tecnico di laboratorio biomedico (cat. D). I requisiti richiesti dal bando per inoltrare la domanda di ammissione sono i seguenti:

diploma di Laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico

– conoscenza di una lingua straniera a scelta fra inglese, francese, spagnolo e tedesco (da accertare in sede di colloquio)

– cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione europea

– idoneità fisica al lavoro

Read more

Cremona: concorso all’Azienda Ospedaliera

Presso l’ente Azienda ospedaliera «Istituti ospitalieri» di Cremona è stato indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 52 posti di:

  • n. 1 collaboratore professionale sanitario – infermiere pediatrico – categoria D;
  • n. 2 collaboratore professionale sanitario – ostetrica – categoria D;
  • n. 4 collaboratore professionale sanitario – tecnico  sanitario di laboratorio biomedico – categoria D;
  • n. 45 collaboratore professionale sanitario – infermiere – Categoria D.

Al personale neoassunto sarà proposto un contratto di tipo indeterminato e a tempo pieno (full time).

Il trattamento economico spettante al personale assunto è quello previsto dal Contratto Collettivo Nazionale del comparto Sanità vigente alla data di stipulazione del contratto individuale di lavoro; spettano, inoltre, l’indennità integrativa speciale, la tredicesima mensilità ed ogni altro emolumento previsto dal contratto di lavoro o da disposizioni ad esso inerenti.

Read more

Toscana: concorso per tecnico di laboratorio biomedico

 Presso l’ESTAV Centro della Toscana è stato indetto un concorso pubblico per la copertura di 16 posti di Collaboratore Professionale SanitarioTecnico sanitario di laboratorio biomedico– categoria D.

ESTAV è l’acronimo di Ente per i servizi Tecnico-Amministrativo Area Vasto della regione Toscana per l’esercizio delle funzioni tecniche, amministrative e di supporto delle aziende sanitarie costituito con legge regionale del 40/2005.

L’ente si occupa tra l’altro della gestione delle procedure concorsuali per il reclutamento del personale.

Al personale neoassunto sarà proposto un contratto a tempo indeterminato e, secondo gli accordi presi in sede di definizione del concorso, sarà inserito nelle strutture del Careggi (Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi) e presso l’Azienda USL n. 4 di Prato, rispettivamente in numero di 13 e 3.

Read more