Bando educatori 2017, come lavorare per gli asili nido

di Emma Commenta

 Vi piace lavorare a contatto con i bambini? Approfittate allora del nuovo bando educatori 2017 che è appena uscito e che consente di entrare in graduatoria per la figura professionale di Educatore Asilo Nido.

Il concorso consente di formare due graduatorie, una per l’assegnazione di incarichi a termine e l’altra, alla quale attingere per l’assegnazione di incarichi a breve termine, fino a 10 giorni continuativi e con possibilità di proroghe. C’è tempo fino al 30 marzo 2017 per potersi candidare al concorso pubblico del Comune di Trezzano sul Naviglio. 

Chi riuscirà a superare le selezioni potrà essere inserito in base al punteggio nella te graduatoria o nella secondaria per le assunzioni a breve termine. 

Ma quali sono i requisiti per partecipare? Per inoltrare domanda è necessario

essere cittadino italiano o di un Paese membro dell’UE;

Avere idoneità fisica alla mansione a bando;

avere la fedina penale pulita;

essere incluso nell’elettorato politico attivo;

non essere stato dispensato, dichiarato decaduto, destituito o licenziato dall’impiego presso una pubblica amministrazione;

avere conseguito uno dei titoli di studio che sono previsti nel bando di concorso allegato.

La selezione consiste in un questionario a risposta multipla chiusa ed una prova orale, ma saranno verificate anche le conoscenze di informatica e di una lingua straniera, a scelta tra spagnolo, inglese, tedesco e francese.

La domanda di ammissione va formulata in forma libera e inoltrata all’indirizzo: Ufficio del Personale del Comune di Trezzano sul Naviglio, Via IV Novembre 2, 20090, Milano. Può essere consegnata a mano tramite raccomandata con avviso di ricevimento o inoltrata tramite PEC: comune. [email protected], entro il 30 marzo 2017.

photo credits | thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>