Comune di Milano, indetto il concorso per 5 assistenti sociali

di Fabiana Commenta

Opportunità lavorative per  5 assistenti sociali che saranno reclutati dal Comune di Milano tramite un concorso: gli assistenti sociali verranno assunti con contratto a tempo determinato – Cat. D posizione economica D1. Tutte le domande dovranno essere inviate nella modalità on line con tutta la documentazione richiesta entro non oltre le ore 12.00 del 15 giugno 2018. Tutti dettagli sono contenuti all’interno del bando del Comune di Milano del concorso per assistenti sociali.

assistenti sociali , concorso-assistenti-sociali-imperia

Ecco tutti i requisiti richiesti per poter partecipare al concorso:

cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;

età non inferiore agli anni diciotto;

godimento dei diritti civili e politici;

assenza di condanne penali che possano impedire l’instaurarsi del rapporto di impiego;

non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, né essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento da una pubblica amministrazione, oppure per aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;

non essere stati licenziati dal Comune di Milano, salvo il caso in cui il licenziamento sia intervenuto a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva, secondo la normativa vigente;

non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;

Laurea o Diploma in Servizio Sociale, riconosciuti come abilitanti alla professione di Assistente Sociale ai sensi della normativa vigente;

iscrizione all’Albo Professionale degli Assistenti Sociali;

possesso dell’idoneità allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale a concorso.

conoscenza e uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;

conoscenza della lingua inglese.

 

Dopo aver inviato la propria candidatura, sarà necessario partecipare a un test preselettivo prima delle prove d’esame vere e proprie. Successivamente sono previste due prove d’esame, una scritta e una orale.

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>