I migliori software per fatturazione elettronica

di Redazione Commenta

Per molte aziende gestire le nuove fatture elettroniche non è così semplice come sembra. Forse non sanno che oggi è possibile affidarsi a un software per fatturazione elettronica, che permette di gestire l’intero processo di fatturazione in un unico ambiente, anche integrandolo con la gestione della contabilità aziendale. Grazie a questo tipo di programmi si eliminano tutte le problematiche correlate alla fatturazione elettronica, godendo esclusivamente dei vantaggi di questa importante innovazione.

Le problematiche da risolvere

Una fattura tradizionale si poteva compilare con il programma che si desiderava, utilizzando ad esempio un software per la produzione di fogli di calcolo, o addirittura manualmente, compilando appositi moduli disponibili nei negozi di prodotti per uffici. Oggi le cose sono cambiate in modo enorme, visto che le fatture elettroniche devono essere compilate in un unico formato, che vanno inviate esclusivamente attraverso il sistema di interscambio, che è obbligatorio archiviarle in modo da non poterle in alcun modo modificare. Per svolgere tutti questi compiti però sono disponibili software per fatturazione elettronica, che si occupano dell’intero processo.

Scegliere i software migliori

Ogni singola attività imprenditoriale ha poi le sue specifiche problematiche. Si va dal piccolo artigiano che produce qualche fattura a settimana, fino alla grande azienda che necessita di implementare la fatturazione all’interno di un più completo sistema gestionale. Per questo motivo non esiste il software migliore in assoluto, anche se sono disponibili programmi per la fatturazione di tipo modulare. In sostanza si tratta di acquistare le funzionalità che più servono al caso specifico, evitando di pagare per servizi che non si utilizzano. Alcuni tra i migliori software per fatturazione elettronica sono, nella versione di base, completamente gratuiti, cosa che consente alla piccola impresa di avere tutto ciò di cui ha bisogno senza spendere nulla.

Ulteriori servizi

I servizi aggiuntivi restano comunque disponibili e si potranno acquistare quando lo si riterrà necessario. Sono infatti disponibili software che permettono di utilizzare n software gestionale amministrativo completo, con anche funzionalità in cloud particolarmente utili. In pratica questo tipo di programmi consente di integrare le attività di fatturazione all’interno di un più ampio sistema gestionale. In modo, ad esempio, da compilare in modo quasi automatico alcuni campi delle fatture, prelevando le anagrafiche dei clienti da un database, oppure da prevedere le cifre da mantenere a disposizione per gli adempimenti fiscali e così via. In questo modo poter utilizzare le fatture elettroniche, attive e passive, permette di velocizzare l’attività di contabilità generale di una qualsiasi azienda.

Le funzionalità di base

Ciò che un software per la fatturazione deve fare oggi sono le funzionalità di base, quali l’emissione di fatture e l’invio tramite il sistema di interscambio dell’Agenzia delle Entrate, la ricezione delle fatture da parte dei fornitori, la conservazione dei documenti a norma di legge, la verifica dell’invio e del pagamento di ogni singola fattura. Effettuando tutte queste operazioni in modo informatizzato l’azienda riduce drasticamente le tempistiche da dedicare alla fatturazione, considerando il concetto in senso lato. Questo permette di approfittare di tutti i vantaggi che l’introduzione delle fatture elettroniche ha promesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>