Operatori fiscali in Italia, come candidarsi

di Fabiana 1

La Cisl, Confederazione Italiana Sindacati dei Lavoratori, ha avviato la campagna di selezione di candidati da inserire in corsi di formazione finalizzati all’inserimento di OPERATORI FISCALI in tutta Italia. Al momento le selezioni sono ancora aperte nelle regioni dell’Emilia Romagna,  Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia e Toscana. 

Tutti le figure selezionate verranno inseriti in corsi di formazione per Operatori Fiscali e poi verranno assunti per lavorare nella campagna fiscale del 2019. 

La Cisl ricorda che tutti gli iter formativi sono del tutto e si svolgono tra i mesi di dicembre, gennaio e marzo. 

L’attività lavorativa invece, si terrà invece tra i mesi di marzo e luglio, nel periodo della presentazione della dichiarazione dei redditi.

Ecco i requisiti richiesti: 

titolo di studio: diploma;

– familiarità dimostrabile con l’utilizzo dei principali strumenti informatici;

– buone capacità dialettiche e di relazione interpersonale;

– disponibilità alla FREQUENZA di un CORSO PROFESSIONALE ABILITANTE ALLA MANSIONE di OPERATORE FISCALE (gratuito, della durata di n.120 ore, con frequenza full time 8 ore – da lun a ven)

 

disponibilità di spostamento all’interno del territorio della Provincia di domicilio.

Ci sono poi una serie di requisiti accessori: 

REQUISITI ACCESSORI che costituiranno titolo preferenziale, ma non indispensabile:

– provenienza professionale da settori affini;

– esperienza professionale in mansioni d’ufficio e/o a contatto con il pubblico;

Per candidarsi per il corso è necessario essere inoccupati, disoccupati o lavoratori part time (massimo 20 ore a settimana). 

Per potersi candidare è necessario inviare il proprio Curriculum vitae (con autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n. 196/03), cliccare qui sulla pagina preposta e poi visualizzare via via le regioni per cui è ancora possibile presentare la candidatura per procedere poi alla città.

A conclusione del percorso professionale abilitante alla mansione, l’azienda offrirà ai candidati valutati più meritevoli:

– inserimento con contratto di Somministrazione Lavoro, prorogabile fino a tutto il periodo relativo alla campagna fiscale;

– inquadramento: V livello CCNL COMMERCIO (secondo esperienza specifica e relativa mansione assegnata);

– orario FT o PT secondo contestuali esigenze.

Il superamento del corso professionale prevede una prova scritta finale on line a domande chiuse e aperte.

 

Commenti (1)

  1. “inserimento con contratto di Somministrazione Lavoro”:
    Fa un po’ ridere che i sindacati del lavoro assumano tramite caporalato interinale legalizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>