Concorso per le graduatorie di docenti di nidi e scuole dell’infanzia a Roma, domande fino al 7 settembre

di Fabiana Commenta

Ancora qualche giorno a disposizione per poter inoltrare la inoltrare la domanda per partecipare ai due concorsi per insegnanti indetti dal Comune di Roma finalizzati alla formazione di due graduatorie di docenti da assumere presso i nidi e le scuole dell’infanzia.

asilo nido, concorso, scuola materna, asilo nido concorso, invalsi

Le domande dovranno essere inoltrate entro il 7 settembre 2018 seguendo le modalità specificate sul bando con tutta la documentazione allegata.

Qui nel dettaglio si potrà consultare l’intero bando di concorso, ma vediamo i requisiti necessari. 

Per candidarsi al concorso è necessario: 

aere la cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o appartenere ad altre categorie specificate nel bando;

età non inferiore ai 18 anni;

godimento dei diritti politici;

aver assolto agli obblighi militari;

idoneità allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire;

non aver riportato condanne penali con sentenza passata in giudicato per reati che possano impedire l’instaurarsi del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;

non avere riportato condanne penali con sentenza passata in giudicato per i delitti non colposi per le quali non sia intervenuta la riabilitazione, e non avere riportato sanzioni interdittive all’esercizio di attività

che comportino contatti diretti e regolari con minori;

non aver riportato condanne penali con sentenza passata in giudicato per reati contro i minori;

non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo o destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o siano stati dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

 

Per inoltrare domanda per le supplenze nei nidi è necessario essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: 

 

laurea in Scienze della formazione primaria a ciclo unico quinquennale;

laurea in scienze della formazione primaria, con indirizzo scuola dell’infanzia, vecchio ordinamento;

laurea di durata triennale, diploma di laurea del vecchio ordinamento, laurea specialistica, laurea magistrale nell’ambito delle discipline di scienze dell’educazione e della formazione o titoli equipollenti;

diploma di scuola magistrale (3 anni);

diploma di operatore dei servizi sociali (3 anni);

diploma di qualifica di assistente all’infanzia (3 anni);

diploma di vigilatrice d’infanzia (3 anni);

diploma di maturità magistrale (5 anni);

diploma di maturità liceo socio-psico-pedagogico (5 anni);

diploma di maturità dirigente di comunità (5 anni);

diploma professionale di tecnico dei servizi sociali (5 anni);

diploma di maturità di assistente comunità infantili (5 anni).

 

Per inoltre le domande per le supplenze per le scuole d’infanzia è necessario essere in possesso di uno dei seguenti titolo di studio:

laurea (L) di durata triennale, diploma di laurea del vecchio ordinamento (DL), laurea specialistica (LS), laurea Magistrale (LM) nell’ambito delle discipline di scienze della formazione primaria;

corsi triennali e quinquennali sperimentali di scuola magistrale e corsi quadriennali e quinquennali dell’Istituto magistrale, iniziati entro l’anno scolastico 1997-1998, o comunque conseguiti entro l’anno scolastico 2001 – 2002.

 

photo credits | thinsktock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>