Iginio Massari, cercasi pasticceri residenti a Torino

di Fabiana Commenta

Ottime opportunità lavorative per aspiranti pasticcieri che potrebbero avere la possibilità di lavorare per il maestro Iginio Massari, primo non italiano, per presiedere la “Coppa del mondo di pasticceria” a Lione.

Il re della pasticceria Massari è alla ricerca di collaboratori pasticcieri per la città di Torino e ha pensato bene di affidare la sua ricerca a un annuncio via social. 

Ed ecco che direttamente sulla pagina Facebook ufficiale di Massari è apparso l’annuncio che potrebbe far gola a molti. 

Cerco pasticcieri residenti a Torino. 

Richieste: 

Forte orientamento alla qualità; 

capacità di lavorare all’interno di un team; 

capacità di apprendere in maniera veloce. 

Inviare cv a [email protected]

Gli aspiranti candidati per il ruolo di pasticcieri residenti a Torino potranno affrettarsi a inviare la propria candidatura e curriculum: [email protected]

Incrociando le dita e sperando bene di essere ricontattati: per loro potrebbe trattarsi di un’opportunità irripetibile per cominciare una collaborazione lavorativa con il Maestro dei Maestri Pasticceri italiani. 

Mossa pubblicitaria? Sarà, ma di certo la ricerca di Massari ha sortito i suoi effetti. 

Il maestro abbraccia la modernità e si lancia alla ricerca di nuovi personale in vista dell’apertura del primo punto vendita proprio nella città di Torino. 

E subito dopo l’annuncio sono partire le indiscrezioni: dove potrebbe sorgere il nuovo locale? 

Secondo alcuni lo staff di Massari starebbe pensando ai locali che ospitavano il “Caval d’Brons” in piazza San Carlo, chiuso ormai da diverso tempo che si distribuisce su 1500 metri quadrati. In attesa di conferme non resta che inviare il cv per poter sostenere il colloquio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>