Regione Lombardia, il corso gratuito per diventare professionisti nel settore della gelateria

di Fabiana 1

Al via il corso gratuito per diventare professionisti nel settore della gelateria: l’opportunità viene riservata solo ed esclusivamente agli over 30 grazie al corso di formazione che viene organizzato da ACTL, ente accreditato presso Regione Lombardia per la formazione e i servizi al lavoro. Il corso sarà totalmente gratuito e al termine verrà rilasciato un attestato di frequenza finale solo dopo aver raggiunto il 100% delle ore previste. 

Si tratta di un corso tecnico-pratico che viene tenuto da professionisti del settore e rivolto ad aspiranti gelatieri che vogliano apprendere il metodo di lavorazione e le tecniche, tra teoria e pratica, per la produzione del Gelato Tradizionale all’Italiana. Il corso ACTL si avvale dei professionisti di Artico – Scuola di Gelateria per insegnare le nozioni teoriche e insegnare anche a creare in autonomia le proprie ricette: il corso si articola in 85 ore che prenderanno il via il 13 novembre 2018 per una classe di 8 15 allievi. La sede del corso è l’ACTL Milano, in Via Duccio di Boninsegna 21 e in Via Gian Antonio Boltraffio, 11: le altre lezioni si svolgeranno il 15, 16, 19, 20, 21, 22, 23, 26, 27, 28, 29, 30 novembre, 3 dicembre con orario 9.30 – 13.30; tranne il 14 novembre e il 04, 05 dicembre in cui le lezioni si svolgeranno con orario 9.30 – 13.30, 14.30 – 18.30 e il 06 dicembre in cui la lezione si svolgerà con orario 9.00 – 14.00. 

Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza finale dopo aver affrontato diversi argomenti:

Cosa si intende per gelato tradizionale all’italiana, i componenti del gelato, materie prime, 4 ore

Ciclo produttivo 4 ore

Tecniche di bilanciamento 8 ore

Le fasi del gelato: pastorizzazione, maturazione, mantecazione 4 ore

Produzione gelato e Teoria applicata 36 ore

Tecniche di vendita al banco 8 ore

Come aprire una gelateria: sviluppo del business plan, budget risorse umane 4 ore

Gestione punto vendita e gestione relazione col cliente 4 ore

Team building e job hour 5 ore

Personal branding 4 ore

H.a.c.c.p. 4 ore

 

Per potersi candidare e partecipare al corso i candidati dovranno essere possesso di diversi requisiti:

essere residenti o domiciliati in Regione Lombardia.

avere meno di 25 anni ed essere inoccupati o disoccupati da più 3 mesi

avere più di 25 anni ed essere inoccupati o disoccupati da più di 12 mesi

essere in condizione di regolarità sul territorio nazionale

È necessario non avere in corso la frequenza di percorsi di istruzione, di istruzione e formazione professionale ovvero terziari universitari e non o tirocini extra-curriculari e informare ACTL nel caso in cui sia sia: 

Invalido civile/appartenente alle categorie protette

Disoccupato in mobilità

Percettore di indennità di disoccupazione/mobilità/invalidità o di altro tipo

Aver già svolto il percorso di Dote Unica Lavoro

Se con P.IVA chiusa o inattiva

Per candidarsi è necessario inviare una e-mail all’indirizzo [email protected] con oggetto: CANDIDATURA CORSO GRATUITO DI GELATERIA allegando la necessaria documentazione. 

CV in formato europeo aggiornato

fotocopia fronte retro della carta d’identità in corso di validità

fotocopia del codice fiscale

fotocopia del permesso di soggiorno (o permesso scaduto con ricevuta di rinnovo) per cittadini extracomunitari

autodichiarazione compilata e firmata del possesso dei requisiti

CERTIFICATO STORICO DELLE COB (mod. c2 storico) e STATI OCCUPAZIONALI VALIDI rilasciati dal Centro per l’impiego lombardo di Competenza

Documentazione Titolo di Studio:

Se conseguito in Italia: copia o Autocertificazione.

Se conseguito all’estero: Copia del titolo di studio e dichiarazione di valore se ottenuto in Paese extra UE o copia del titolo di studio e traduzione asseverata se ottenuto in Paese UE (cfr. circolare regionale Prot.E1.2010.0539654 del 24/06/2010.)

Tutti i dettagli del coso sono disponibili direttamente al bando (qui), ma è meglio affrettarsi per inviare la propria candidatura visto che vale l’ordine cronologico del ricevimento. 

 

Commenti (1)

  1. Corso inutile che serve solo alle società di formazione per fare cassa con soldi pubblici.
    Inoltre stabilire dei limiti d’età per poter frequentare un corso o per poter accedere ad un posto di lavoro è un grave atto di discriminazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>