Royal Caribbean, cercasi apprendista Instagrammer

di Fabiana 1

L’annuncio della società che sta selezionando apprendista Instagrammer per viaggiare gratuitamente 

Il lavoro dei sogni? Essere pagati per viaggiare scattando foto per Instagram. 

Il succulento lavoro arriva dalla compagnia Royal Caribbean che sta selezionando un “Instagram apprentice”. 

In pratica la società sta cercando una figura che lavorerà per 3 settimane al seguito del responsabile Instagram dell’azienda, Russ Francis per poter realizzare e documentare un itinerario di viaggio molto particolare.

Un vero e proprio lavoro dei sogni che consente di viaggiare con Instagram con uno stipendio di 2000 sterline circa a settimana alle quali si aggiungono vitto, alloggio, trasporto e fee giornaliera per le piccole spese personali. 

L’apprendista Instagrammer in pratica dovrà documentare tutto il viaggio attraverso la piattaforma social con la produzione di contenuti unici quali video, foto, IG Stories che dovranno essere taggate e geolocalizzate. 

Il lavoro proposto è per 3 settimane non consecutive,  massimo 4 e risulta essere tanto affascinante quanto impegnativo: si passa dalla scalata dei ghiacciai dell’Alaska al rafting attraverso i fiordi norvegesi, dalla visita a Lisbona alla visita a Osaka fino alla nuova isola privata della Royal Caribbean, la Perfect Day a CocoCay. 

Per poter inviare la propria candidatura si richiede età età uguale o maggiore ai 21 anni, disponibilità a viaggiare, passaporto in corso di validità per viaggiare tra maggio e agosto 2019. 

Per partecipare è aperto un concorso con una prova  pratica dovranno taggare la compagnia in un post su Instagram, o in una Instagram Story, che racconti le proprie straordinarie storie di viaggio, fino ad un massimo di 4 post a persona. Possono partecipare però solo cittadini britannici o irlandesi. Ma valeva la pena raccontare un tipo di opportunità del genere. 

 

photo credits |instagram

Commenti (1)

  1. Classico specchietto per le allodole. Non cascateci, è solo pubblicità gratuita che si fanno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>