Bibliotecari in Lombardia, candidature fino al 17 dicembre

di Fabiana Commenta

C’è tempo fino al prossimo lunedì 17 dicembre per inviare la propria candidatura per partecipare al concorso del Comune di Brescia: è stato infatti indetto un concorso pubblico per la copertura di tre ISTRUTTORI DIRETTIVI CULTURALI presso il servizio biblioteche. 

Tutte le risorse selezionate verranno  assunte a tempo indeterminato in categoria D, con uno stipendio annuo di circa 22.135 euro.

La domanda per bibliotecari in Lombardia, dovrà essere presentata entro le ore 17.00 del 17 dicembre 2018, solo ed esclusivamente per via telematica, tramite apposita procedura disponibile alla seguente pagina web dopo aver cliccato sul profilo di Istruttore Direttivo Culturale Bibliotecario.

Tutte le informazioni sono contenute all’interno del bando (qui).

Per poter partecipare al concorso sono richiesti i requisiti generali necessario per  l’accesso alla Pubblica Amministrazione, ma anche una serie di requisiti specifici per il profilo: 

essere in possesso di una delle seguenti lauree di cui al D.M. 270/2004, o delle corrispondenti lauree di cui all’ordinamento D.M. 509/99 o all’ordinamento previgente come da tabelle allegate al Decreto Interministeriale 9 luglio 2009:

lauree triennali appartenenti alla classe L-1 (Beni Culturali) o alla classe L-43 (Tecnologia per la conservazione ed il restauro dei beni culturali);

lauree magistrali appartenenti alle classi LM-5 (Archivistica e biblioteconomia) o LM-11 (Conservazione e restauro dei beni culturali) o LM-45 (Musicologia e beni culturali);

OPPURE

essere in possesso di una laurea diversa da quelle sopra indicate e di una specifica e comprovata qualificazione professionale attinente al ruolo richiesto ricavabile da una delle seguenti circostanze:

precedente esperienza lavorativa prestata per almeno 1500 ore, nell’arco degli ultimi tre anni, presso biblioteche o sistemi bibliotecari di enti pubblici o privati;

possesso di un attestato di formazione professionale per bibliotecari rilasciato al termine di un corso di almeno 200 ore da un Ente riconosciuto dallo Stato o dalle Regioni;

Possesso di un attestato di formazione (master, corso di perfezionamento ecc.) rilasciato da scuole di specializzazione o università in Biblioteconomia, Bibliografia, Archivistica, documentazione e materie correlate.

Si ricorda che tutte le comunicazioni relative al concorso verranno fornite ai candidati solo tramite pubblicazione sulla pagina internet del comune di Brescia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>