Miur, il concorso straordinario per Insegnanti della scuola d’Infanzia e Primaria

di Fabiana Commenta

C’è ancora tempo, fino al 12 dicembre 2018 per poter presentare la domanda di partecipazione per il concorso straordinario per titoli ed esami per Insegnanti della scuola d’Infanzia e Primaria indetto dal Miur. 

Il bando è rivolto a Docenti abilitati, anche diplomati magistrali, che copriranno posti comuni e di sostegno: il concorso, prevede una procedura e graduatorie su base regionale, e punta all’assunzione a tempo indeterminato di nuovi Insegnanti. 

Per inviare le domande è necessario collegarsi direttamente dalla pagina apposita (qui) del sistema Istanzeonline del MIUR. 

Per accedere al servizio è necessario essere in possesso di un’utenza valida per l’accesso al servizio Istanze Online: se non si possiede l’accesso è possibile registrarsi qui. 

Dopo aver effettuato la procedura di abilitazione è possibile presentare la domanda tramite la funzionalità Accedi.

Ecco invece i requisiti pet poter partecipare? 

Il concorso è accessibile a tutti i Docenti in possesso di abilitazione all’insegnamento, conseguita mediante il possesso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria o Diploma Magistrale e che sia stato conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002. 

Oltre al titolo di studio è necessario aver svolto almeno due anni di servizio nel corso degli ultimi otto anni.

Per presentare la domanda come Docente di sostegno è richiesto anche il possesso dello specifico titolo di specializzazione che potrà essere conseguibile anche entro il 1° dicembre 2018.

Per tutti i i candidati si prevede non solo la valutazione dei titoli come requisito, ma anche lo svolgimento di una prova orale: si tratta di una prova a carattere didattico metodologico che consiste nella progettazione di un’attività didattica, comprensiva dell’illustrazione delle scelte di contenuto, di didattica, di metodologia e di esempi di utilizzo pratico delle Tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>