Sostegno all’occupazione con i contributi della Regione Friuli Venezia Giulia

di Redazione Commenta

La Regione Friuli Venezia Giulia ha stanziato 10 milioni di euro da utilizzarsi per l’erogazione di contributi in compensazione, ai sensi della Legge Regionale 22 / 2010 (c.d. Finanziaria 2011). Lo ha ufficializzato l’assessorato alle Finanze della Regione, il cui vertice, rappresentato dalla d.ssa Sandra Savino, ha proposta la ripartizione della somma di cui sopra, deliberata pochi giorni fa dalla Giunta Regionale.

L’importo di 10 milioni di euro da utilizzarsi per l’erogazione dei contributi appena accennati sarà suddiviso tra dfferenti finalità, individuando altresì nel concreto le modalità di sostegno pubblico. Della cifra complessivamente varata, 4,5 milioni di euro verranno rivolti a interventi per la salvaguardia del livello occupazionale nel territorio regionale, con contributi erogati nella misura del 10% degli oneri previdenziali obbligatori.

Metà dello stanziamento totale previsto (circa 5 milioni di euro) verranno invece indirizzati ad azioni dirette all’incremento dell’occupazione, con creazione di nuove opportunità di inserimento stabile in ambito lavorativo nel territorio regionale, con sostegno fino al 28,5% degli oneri previdenziali obbligatori, o del 19% dei costi salariali.

Una parte minoritaria, pari a 500 mila euro, serviranno invece e i valori tradizionali della panificazione artigiana, quale elemento caratterizzate di un territorio e della comunitàò su esso localizzata, con interventi pari al 17,5% dei costi energetici.

L’assessore Savino ha commentato la delibera con evidente ottimismo, ricordando come “l’avvio della misura che va a sostenere le imprese regionali, rafforzando al contempo il tessuto economico ed occupazionale di tutto il territorio, va considerata un’iniziativa importante da accogliere con grande soddisfazione”. Nel corso delle prossime settimane avremo maggiori notizie sulle linee applicative, e sulle istruzioni utili per poter ottenere i contributi appena stanziati: vi daremo ovviamente informazioni su come poter avere accesso al supporto previsto dalla Regione Friulia Venezia Giulia, uno strumento certamente utile per chi desideri ottenere sostegno finanziario per le importanti fnialità di cui abbiamo parlato nel presente post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>