Croce Rossa Italiana, cercasi autisti soccorritori a Ferrara

di Fabiana Commenta

Autisti soccorritori cercasi: la selezione parte dal Comitato di Ferrara della Croce Rossa Italiana ha indetto un concorso, per esami che sarà finalizzato alla formazione di una graduatoria per il reclutamento di AUTISTI SOCCORRITORI.

Bando e dettagli sono disponibili direttamente sulla pagina di riferimento (qui),  ma vediamo come fare domanda. 

Le domande dovranno essere  redatte in carta semplice sull’apposita modulistica che potrà essere scaricata dal dal portale web di CRI Ferrara (dalla pagina Lavora con noi): sarà necessario allegare gli allegati richiesti e presentare la documentazione entro le ore 12.00 del 29 ottobre. 

La domanda potrà essere consegnata a mano direttamente presso la sede CRI di Ferrara (in Via Cisterna del Follo n. 13 dal Lunedì al Venerdì, dalle 9.00 alle 12.00), tramite PEC, all’indirizzo di posta elettronica certificata [email protected] o infine spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzate a: Croce Rossa Italiana, Comitato di Ferrara, Via Cisterna del Follo 13 – 44121 Ferrara. 

La graduatoria resterà valida per un periodo di 2 anni: le assunzioni avverranno in numero compatibile con le effettive necessità di servizio e con le disponibilità finanziarie del Comitato.

Ed ecco i requisiti richiesti per potersi candidare al concorso: 

età non inferiore a 21 anni e non superiore a 65 anni;

diploma di istruzione secondaria di primo grado o aver assolto l’obbligo scolastico;

patente di guida di categoria B o titolo di abilitazione ovvero equipollente, con assenza di sospensione per violazioni del cod. 186 e 187 C.d.S.;

patente di guida CRI mod. 138 / 05 categoria 5;

corsi abilitazione certificati in linea con quanto richiesto dal bando;

non essere incorsi nella risoluzione del rapporto di lavoro per non avere superato il periodo di prova nel medesimo profilo professionale negli ultimi 5 anni;

iscrizione all’Albo dei soci attivi o avere un contratto di impiego con un Comitato CRI della Regione Emilia Romagna;

aver svolto, nell’ultimo anno, almeno 250 ore di attività continuativa in convenzione con il SSR per espletare servizi di Emergenza Urgenza 118 nel ruolo di Autista Soccorritore;

cittadinanza comunitaria o equiparata;

idoneità psico-fisica;

assenza di condanne passate in giudicato che determinino l’interdizione dai pubblici uffici e di provvedimenti di limitazione della libertà personale a proprio carico;

non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo a seguito irrogazione pena accessoria della interdizione dai pubblici uffici;

non essere stati destituiti, licenziati o dichiarati decaduti da un impiego per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;

non avere o aver avuto rapporti di lavoro o affiliazioni con soggetti che perseguono finalità contrastanti con i Principi del movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa;

per i cittadini stranieri, adeguata conoscenza della lingua italiana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>