Ernst & Young cerca 800 giovani consulenti

di Redazione Commenta

Ernst & Young (o, per utilizzare il nuovo marchio, EY) è una delle società di consulenza più famose del mondo. Stando a quanto dichiarato dalla macro direzione regionale, tra il 1 luglio 2013 e il 30 giugno 2013 la società conta di aprire le porte a 800 nuove risorse, il 70 per cento delle quali verrà assunto con un contratto di lavoro, mentre il rimanente 30 per cento sarà inserito mediante percorsi di tirocinio e di stage professionale.

In particolare, l’inserimento dei giovani neolaureati avviene mediante contratto di assunzione, di apprendistato o di collaborazione nel caso degli aspiranti fiscalisti o degli avvocati. Ai laureandi è invece offerto lo stage. Dopo un paio di anni, i giovani professionisti avranno inoltre la possibilità di accedere a programmi di mobilità internazionale in grado di conferire loro una maggiore spinta occupazionale.

Per quanto attiene l’iter di selezione, questo è articolato in tre distinti momenti: da una parte il group assessment, con la presentazione del network EY e la somministrazione di test, di giochi di ruolo e di casi di discussione; dall’altra parte (riservata a chi supera la prima prova), un colloquio individuale, tecnico e motivazionale e, infine, uno finale con un manager e un partner.

Numerose le aree di professionalizzazione. Secondo quanto ricordava pochi giorni fa Nadia Locati, region people leader di EY per l’Italia, la Spagna e il Portogallo, sulle pagine del quotidiano Italia Oggi, “offriamo tutto l’anno opportunità d’inserimento nelle nostre service line: assurance, advisory services, transaction advisory services, fiscale e legale; quest’ultima è stata rafforzata da circa un mese con un nuovo più ampio team di avvocati”.

Per poter disporre di maggiori informazioni sulle opportunità lavorative, vi consigliamo di consultare il sito internet ey.com/IT/it/Careers. Al suo interno potrete trovare ogni informazione sulle posizioni aperte, sugli stage attivati dal gruppo e, infine, le modalità di diretta candidatura alle dipendenze della società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>