I laureati? Lavorano meno dei diplomati

di Martina Commenta

La laurea serve oppure no? A giudicare dalle parole di Giuseppe Roma, direttore generale del Censis durante un’ audizione tenutasi presso la Commissione Lavoro della Camera dei Deputati, no e dice:

In Italia la laurea non paga. I nostri laureati lavorano meno di chi ha un diploma, meno dei laureati degli altri Paesi europei, e con il passare del tempo questa situazione è pure peggiorata

Qualche cifra: in Italia solamente il il 66,9% dei laureati tra i 25 e i 34 anni lavora contro una media europea dell’84%. Da segnalare inoltre che il numero di occupati laureati al di sotto dei 34 anni nel nostro paese è più basso dei diplomati della stessa età (la fascia presa in esame è 25-34 anni)

Ci sono poi quei giovani che sembrano non essere interessati né allo studio né al lavoro: mentre in Europa la media è del 3,4% in Italia si arriva al 12,1%.

Fonte Censis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>