Inail, è pronto il manuale per lo stress lavoro-correlato

di Francesco Pentella 1

L’ex Ispesl, ora Dipartimento medicina del lavoro dell’Inail, ha pubblicato e reso disponibile gratuitamente alle imprese un metodo che permette di verificare e analizzare la gestione del rischio stress da lavoro correlato e risulta anche conforme alle recenti disposizioni normative in materia.

Grazie al lavoro svolto dall’ex Ispesl le aziende hanno tutte le indicazioni per procedere correttamente alla valutazione e alla gestione del rischio che recentemente è diventato un adempimento obbligatorio che sono tenute le imprese ai sensi del Testo Unico sulla sicurezza, decreto n. 81/2008 e sue successive modifiche e integrazioni.

Secondo le informazioni diffuse dall’Inail, attraverso il suo sito istituzionale, è possibile con la piattaforma online seguire correttamente tutte le valutazioni per mezzo della la metodologia predisposta e contestualizzata a questo scopo.

Il Dipartimento medicina del lavoro ha realizzato la piattaforma di confronto virtuale basandosi sul modello Management standards approntato dall’Health and safety executive (Hse) e su un processo che ha coinvolto più di 75 aziende di diversi settori produttivi con oltre 6.300 lavoratori con il pieno rispetto delle indicazioni metodologiche elaborate dalla Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro.

La piattaforma di confronto online si basa su una checklist da utilizzare nella fase di valutazione preliminare al fine di ricavare i diversi parametri delle condizioni di stress e un questionario per misurare la percezione soggettiva dei lavoratori.

La piattaforma è articolata in diverse sezioni con percorsi integrati con un manuale prelevabile in formato pdf. I dati personali, dell’azienda, della lista di controllo e del questionario – strumento indicatore, oltre a fornire alle aziende i risultati della valutazione del rischio da stress lavoro-correlato, saranno utilizzati, così come ricorda l’Inail con il Dipartimento Medicina del Lavoro – ex ISPESL, in forma anonima ed aggregata, esclusivamente per finalità di ricerca e non verrano forniti a terzi per alcun motivo.

Per maggiori informazioni al sito Inail.

Commenti (1)

  1. MI piacerebbe avere la CERTEZZA che il problema della sicurezza e della salute di tutti i lavoratori in tutti i settori venga CONTROLLATO e AZZERATO, ingrandite la vostra rete e rendete pubblici i vostri risultati NE ABBIAMO BISOGNO TUTTI.
    Il mondo del lavoro è comandato dai SOLDI e chi ne soffre sono i LAVORATORI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>