Lavoro nei musei, Ales assume personale

di Fabiana 1

Nuove opportunità lavorative con Ales, la società del Mibact legata al settore dei beni culturali e al supporto agli uffici tecnico – amministrativi del Ministero che sta attualmente ricercando nuovi collaboratori. Al momento Ales sta selezionando 2 Responsabili Gestione Operativa a Roma e Bologna che possano occuparsi  dell’organizzazione e coordinamento delle attività ed il personale museale e delle aree archeologiche sui progetti rapportandosi con la committenza.

ales, firenze

I profili selezionati dovranno costantemente monitorare lo svolgimento dei servizi per i musei e per le aree archeologiche nonché occuparsi dell’elaborazione dei consuntivi sui servizi erogati.

Per candidarsi alle offerte di lavoro nei musei con Ales è possibile poter presentare la propria candidatura online alla pagina dedicata del gruppo. Le candidature in ogni caso devono essere inviate entro e non oltre il 5 marzo 2018.

Per potersi candidare è necessario avere una serie di requisiti e competenze professionali specifiche:

laurea vecchio ordinamento o magistrale con punteggio minimo di 105/110 (da indicare nel cv insieme al certificato di Laurea, pena di esclusione dalle selezioni);

esperienza di almeno 18 mesi (anche non continuativi) che dovrà essere maturata in posizioni analoghe, con focus nel coordinamento e gestione di servizi museali e delle aree archeologiche, in ambito pubblico o privato);

aver già coordinato un team di almeno 15 risorse;

competenza nella definizione del programma di erogazione di un servizio, nel coordinamento del personale per la realizzazione di servizi e nel monitoraggio dei servizi realizzati.

I candidati saranno selezionati attraverso un test tecnico a risposta multipla e successivamente con un colloquio conoscitivo tecnico-motivazionale.

Commenti (1)

  1. costa 27 milioni in piu” il qudrilatero? ah si.Bene a Macerata c”e” una squadra di deficenti spacciatori ammazzasette pronti al lavoro!Andiamo ai Diaz ad assumerli.No? con una doppietta vengono subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>