Opportunità di lavoro e trasferimento in Germania per residenti in Puglia

di Redazione Commenta

Se siete residenti in Puglia, siete senza lavoro e desiderate cambiare la vostra vita approfittando delle migliori opportunità di impiego che possono arrivare dall’estero, nei prossimi giorni ci saranno interessanti opportunità per voi al fine di trovare un’occupazione stabile in Germania. L’Agenzia di collocamento internazionale della Repubblica Federale tedesca, lo ZAV, sarà infatti presente tra pochi giorni in due città pugliesi per informare e orientare i possibili candidati. 

Lo ZAV terrà infatti due workshop in Italia, in collaborazione con EURES Lecce e EURES Puglia, alla ricerca di lavoratori da inserire nel suo sistema di collocamento. Le due città interessate saranno

  • Bari, in cui si terrà un workshop nella giornata del 30 settembre 2014
  • Lecce, in cui si terrà un workshop nella giornata del 1 ottobre 2014

in cui i funzionari dello ZAV terranno non solo delle conferenze informative, ma anche dei colloqui orientativi con i candidati interessati. Per l’incontro di Lecce, l’appuntamento è fissato mercoledì 1° ottobre, alle 9,30, nella Sala conferenze della Provincia di Lecce, in via Botti.

I potenziali candidati interessati ad una esperienza di lavoro in Germania, saranno presi in carico dallo ZAV per 6 mesi e accompagnati nella ricerca attiva del lavoro. Ai candidati è richiesta una minima conoscenza del tedesco.  I profili ricercati sono quelli relativi al settore meccanico, automobilistico, elettrotecnico, della tecnica di automazione (nell’industria e nell’artigianato) e informatico.

Per partecipare è necessario mandare una e-mail con allegato cv in italiano entro il 22 settembre 2014, con oggetto ‘Partecipazione Lavorare in Germania’ a:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>