Piemonte, il bando per 18 operai forestali

di Fabiana Commenta

Nuove opportunità lavorative in vista nella Regione Piemonte che ha pubblicato sul Bollettino ufficiale regionale un nuovo bando di concorso pubblico per l’assunzione a tempo determinato di 18 operai forestali per   cantieri e i vivai regionali.

C’è tempo fino alle pre 12:00 del 30 marzo 2018 per presentare la domanda di partecipazione che dovrà essere inviata tramite raccomandata a/r o consegna a mano alla Direzione Opere pubbliche, Difesa suolo, Montagna, Foreste, Protezione civile Trasporti e Logistica Settore Attività giuridica e amministrativa – Ufficio Protocollo C.so Bolzano, 44 – 10121 Torino (qui il bando in dettaglio).

Il concorso prevede l’inserimento di 18 posti di lavoro per operai forestali di 2° livello, con inquadramento CCNL categoria degli “addetti ai lavori di sistemazione idraulico-forestale e idraulicoagraria”.

I lavoratori stagionali saranno poi diversamente distribuiti:

4 posti per i cantieri forestali dell’area metropolitana di Torino;

3 posti per i cantieri forestali dell’area territoriale di Alessandria-Asti;

3 posti per i cantieri forestali dell’area territoriale di Cuneo;

4 posti per i cantieri forestali dell’area territoriale di Novara-Verbania;

2 posti per i cantieri forestali dell’area territoriale di Vercelli-Biella;

1 posti per il vivaio di Chiusa Pesio (Cuneo);

1 posti per il vivaio di Albano Vercellese (Vercelli).

Per poter partecipare al concorso è necessario rispettare una serie di requisiti:

cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;

godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;

conoscenza adeguata della lingua italiana;

non aver riportato condanne penali che determinino la non ammissione all’impiego pubblico;

non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione e di non aver riportato sanzioni disciplinari superiori all’ammonizione verbale;

idoneità fisica alle mansioni richieste, da accertare previa visita medica preassuntiva;

patente di guida di categoria B;

età non inferiore a 18 anni;

titolo di studio richiesto per ciascuna posizione come indicato nel bando.

I candidati saranno sottoposti a una prova scritta e a una prova pratica. 

 

PHOTO CREDITS | INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>