Voucher Fondo Sociale Europeo: Regione Liguria, partono i master

di Filadelfio Commenta

Voucher di iscrizione fino a ben 6 mila euro grazie alle risorse provenienti dall’FSE, il Fondo Sociale Europeo. E’ questa l’iniziativa cui ha aderito anche la Regione Liguria per i master a valere sulla creazione di una rete di collaborazione che vede scendere in campo per l’alta formazione numerose Regioni italiane, ed in particolare le Regioni Basilicata, Veneto, Emilia Romagna, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Lazio, Sardegna, Puglia e Regione Marche. Quello a valere sul Fondo Sociale Europeo è un progetto interregionale per l’alta formazione al quale ha aderito la Liguria come  ha spiegato e reso noto in merito da parte dell’Assessore regionale Pippo Rossetti. Nel dettaglio, l’innovazione del progetto è quella per cui il voucher del Fondo Sociale Europeo per i master può essere speso in una delle Regioni sopra indicate che aderiscono alla rete per l‘alta formazione.

Per poter partecipare occorre essere un lavoratore disoccupato con una laurea, sia del vecchio, sia del nuovo ordinamento, oppure in possesso almeno di un diploma di scuola secondaria superiore a fronte della fruizione di misure di sostegno al reddito quali la mobilità e la cassa integrazione, sia ordinaria, sia straordinaria.

Secondo l’Assessore Pippo Rossetti l’accesso ai master grazie ai voucher fino a 6.000 euro l’uno del Fondo Sociale Europeo possono rappresentare un importante momento di perfezionamento delle proprie competenze per chi già lavora. Ma anche un importante trampolino di lancio per quei giovani laureati che ancora non hanno trovato un posto di lavoro. Il master può essere scelto, nell’ambito della Rete di Regioni, da un apposito catalogo per l’alta formazione. In merito la Regione Liguria, nell’annunciare la propria partecipazione, ha reso noto che da venerdì scorso, 6 maggio 2011, il progetto è partito attraverso l’emanazione di due avvisi pubblici. L’Amministrazione regionale per i master prevede di erogare risorse per complessivi 1,5 milioni di euro a valere sul biennio 2011-2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>