Agente immobiliare: quali competenze servono?

di Gio Tuzzi Commenta

Il lavoro dell’agente immobiliare richiede competenze specifiche che permettano di svolgere il proprio lavoro al meglio, aiutando i clienti a vendere e acquistare casa senza intoppi. Dopo il diploma superiore, chi desideri diventare agente immobiliare dovrà seguire un corso di formazione professionale obbligatorio e conseguire il patentino di agente d’affari in mediazione. Durante questo percorso formativo si otterranno le conoscenze necessarie per la professione, che vedremo ora più in dettaglio.

agente immobiliare

Diritto e burocrazia

Avere le rilevanti conoscenze in materia di diritto è fondamentale per sapersi districare tra i regolamenti e le leggi, svolgendo le procedure burocratiche senza errori e indicando ai clienti le tasse e imposte da pagare durante la compravendita. Per la professione di agente immobiliare servono conoscenze almeno di base in diritto tributario, diritto personale e diritto civile. Con la giusta preparazione, gli agenti sapranno guidare acquirenti e venditori tra contratti, ipoteche, agevolazioni finanziarie a cui hanno diritto, obblighi fiscali e tanti altri aspetti complicati che sarebbero difficili da gestire senza la loro assistenza.

Mercato immobiliare e valutazione dei beni immobili

Naturalmente, un agente immobiliare deve essere in grado di effettuare una valutazione accurata del valore di un edificio, per aiutare i clienti a stabilire un prezzo di vendita o affitto adeguato alla proprietà. Deve quindi conoscere l’estimo, la disciplina che si occupa appunto dei metodi per raggiungere una stima del valore dei beni immobili.

Un altro importante elemento della formazione di un agente immobiliare è la capacità di analizzare l’andamento del mercato immobiliare, comprendendone le fluttuazioni e facendo previsioni possibili per il futuro. Con l’esperienza ci si specializza e, come gli agenti Rockagent, si impara a conoscere la propria zona di competenza da cima a fondo, diventando esperti del mercato immobiliare di una determinata area.

Amministrazione, urbanistica e sistema catastale

Per un agente immobiliare sono poi necessarie conoscenze amministrative, in particolare legate ad autorizzazioni e licenze per opere di edilizia, modulistica da compilare e regole locali o condominiali. Più nello specifico deve poi conoscere nozioni di urbanistica, una disciplina che si occupa della pianificazione degli spazi urbani, nonché di gestione, tutela, programmazione e normativa di infrastrutture. Inoltre, per occuparsi in modo competente dell’assistenza alla compravendita immobiliare, deve sapersi orientare con il catasto, ovvero l’ente che cataloga e censisce tutti gli immobili che si trovano sull’intero territorio italiano.

Le soft skill più importanti per un agente immobiliare

Come in tutte le professioni, anche nel caso dell’agente immobiliare è bene tenere a mente le soft skill, o competenze personali e caratteriali, che favoriranno una carriera in questo settore. Come è facile intuire, per un mestiere nel quale le interazioni umane svolgono un ruolo così importante è necessario avere ottime doti comunicative e interpersonali. La capacità di ascolto attivo, in particolare, non può mancare. Bisogna anche sapersi mostrare cordiali e gentili, per mettere i clienti a proprio agio e conquistare la loro fiducia

Durante il processo di compravendita vero e proprio si rivelano poi utili una buona capacità di negoziazione, per aiutare le parti a trovare un compromesso, e di risoluzione rapida ed efficace dei problemi che possano emergere inaspettatamente.

Ultimo, ma non meno importante è l’aspetto commerciale di questo mestiere, che richiede quindi capacità eccellenti di vendita grazie alla comunicazione persuasiva e a un atteggiamento aperto e sicuro di sé, che ispiri la fiducia del cliente.

Come accennato ci si può formare per la professione, ottenendo quindi le competenze viste finora, attraverso il corso che prepara per l’esame scritto e orale alla Camera di Commercio. Superata questa verifica si riceverà poi il patentino da agente immobiliare, grazie al quale iniziare a lavorare nel settore. Tramite l’esperienza in agenzia, poi, si approfondiranno le conoscenze e si costruiranno basi ancora più solide per una soddisfacente carriera in questo campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>