INAIL, sei bandi di concorso per laureati e diplomati

di Redazione Commenta

 

Interessante è la messa al bando da parte dell’INAIL di ben sei concorsi pubblici per laureati e/o diplomati, finalizzati all’assegnazione di ben nove incarichi. L’INAIL è l’Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro e fra i suoi compiti c’è quello di ridurre il fenomeno infortunistico, di assicurare i lavoratori che svolgono attività a rischio e di garantire il reinserimento nella vita lavorativa degli infortunati sul lavoro. In particolare, l’Istituto ha indetto questi concorsi dividendo fra gli incarichi relativi ai diplomati (12 mesi rinnovabili) e quelli rivolti ai laureati (18 mesi).

 

Per maggiori informazioni e in base a qual è l’incarico per il quale siete intenzionati a fare domanda, è consigliabile consultare direttamente il sito www.inail.it e i relativi bandi che scadono tutti il 14 settembre 2011. Vi indichiamo, però, quali sono tutte le possibilità. Per i diplomati le opportunità sono le seguenti:

•    n.1 Incarico per Diplomati – Diploma di Scuola Media Superiore. Il candidato da trovare dovrà occuparsi della gestione di banche dati in rete, accessibili da sistemi palmari sul territorio e di sviluppo di software per la raccolta e la gestione delle informazioni.
•    n. 1 Incarico per diplomati Perito Industriale. Il candidato dovrà occuparsi di fisica e misura della radiazioni ionizzanti.
•    N.1 Incarico per diplomati Perito Informatico. In questo caso è importante la messa a punto di procedure per la taratura e il controllo degli strumenti di misura dei parametri microclimatici mediante software di gestione.
•    N.1 Incarico per persone con diploma di Scuola Media Superiore. Il candidato dovrà occuparsi di sviluppo e ottimizzazione di sistemi di controllo attivo del rumore e delle vibrazioni.
2) Per i laureati, invece, ci si trova di fronte alle seguenti possibilità:
•    n. 1 Incarico per laureati in Scienze della Comunicazione (vecchio ordinamento o specialistica). In questo caso il candidato ricercato dovrà occuparsi di dare contributo allo sviluppo di strategie comunicative riguardo un approccio integrato nell’adozione di modelli ergonomici nei luoghi di lavoro.
•    n.1 Incarico per laureati in Ingegneria Elettronica (vecchio ordinamento o specialistica) o Ingegneria Medica (magistrale o specialistica). Il laureato dovrà occuparsi di ricerca, con acquisizione ed elaborazione dati cinematici, cinetici ed elettromiografici e relativa analisi statistica.
•    n. 2 Incarichi per laureati in Scienze Statistiche o Economia Indirizzo Statistico (vecchio ordinamento o specialistica), la cui attività sarà relativa al reperimento e all’ elaborazione dei dati e analisi statistiche.

Per questi quattro incarichi vi riportiamo il bando relativo. Inoltre, vi è anche un’altra possibilità per i laureati in Fisica (vecchio ordinamento o specialistica) che si dovranno occupare della valutazione della sicurezza di impiego di dispositivi di protezione delle vie respiratorie in condizioni di utilizzo simulate.

Fonte: G.U. n. 69 del 30 agosto 2011

Clicca qui per scaricare il bando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>