Concorso per due laureati all’Agenzia Spaziale Italiana

di Redazione Commenta

L’Agenzia Spaziale Italiana ricerca due laureati, in prova, per inserirli nel proprio organico a tempo determinato. Il profilo professionale richiesto è quello del tecnologo di terzo livello. I vincitori della selezione saranno destinati all’Unità Gestione Basi presso la sede di Roma dell’agenzia. Il contratto durerà cinque anni e i laureati si occuperanno di gestire i rapporti con le altre agenzie spaziali, con le amministrazioni italiane, partecipare e preparare eventi a livello nazionale e internazionale.

I candidati dovranno essere disposti ad effettuare trasferte di lunga durata, sia in territorio nazionale che internazionale (specialmente in Kenya). I requisiti necessari per l’ammissione al concorso sono la Laurea magistrale in discipline scientifiche, tra cui le preferite sono Ingegneria e Fisica, ed anche il possesso di un’esperienza lavorativa durata almeno per tre anni nell’ambito del settore aerospaziale. Inoltre, è importantissima la conoscenza dell’informatica di base e l’ottima conoscenza della lingua inglese.

Le domande di ammissione alla selezione potranno essere consegnate entro il 15 dicembre 2011. Le modalità di consegna sono a mano oppure attraverso raccomandata postale. È prevista un iter specifico per il candidato portatore di handicap e per questo vi invitiamo a leggere il testo completo del bando alla fine del post. Alla domanda di partecipazione tutti i candidati dovranno allegare il curriculum vitae dettagliato, la certificazione di tutti i titoli istituzionali e professionali conseguiti.

Gli allegati dovranno essere disposti in un elenco preciso ed ordinato. Per quanto riguarda le prove da effettuare, l’ASI potrà decidere, in base al numero di domande pervenute, se effettuare anche una prova preselettiva costituita da una serie di domande di cultura generale e tecnico/disciplinari.  Per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare il sito ufficiale dell’Agenzia.

 

Clicca qui per scaricare il bando completo e gli allegati da compilare.

 

Fonte: GU n. 90 del 15-11-2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>