Indetto concorso per dirigente di Neonatologia a Cesena

di Redazione Commenta

Si tratta di un concorso per titoli ed esami indetto dall’Azienda Sanitaria Locale di Cesena.  È possibile leggere l’annuncio dalla GU n.79 del 04-10-2011 ed inviare le domande di partecipazione entro il 3 novembre dello stesso anno. Per quanto riguarda i requisiti che i candidati devono possedere per partecipare al concorso, essi riguardano il possesso della cittadinanza italiana o di quella relativa ad uno dei paesi dell’Unione Europea, il possesso dell’idoneità fisica per lo svolgimento della mansione specifica.

C’è da tenere in considerazione il fatto che l’accertamento di questa condizione verrà fatto dalla stessa Azienda Unità Sanitaria Locale, prima dell’immissione in servizio. Inoltre, altri requisiti riguardano il possesso della laurea in Medicina e Chirurgia e della specializzazione in neonatologia. Non da ultimo il candidato dovrà essere anche iscritto all’albo dell’ordine dei medici-chirurghi. Potrete agevolmente scaricare sia il bando che l’allegato per compilare la domanda al seguente link .

Bisogna ricordare che la domanda deve essere firmata in calce senza necessità di alcuna autentica e ad essa vanno allegate tutte le certificazioni relative ai titoli che i candidati ritengono opportuni presentare. In questo caso va fatto un elenco datato e firmato di tutti i documenti e dei titoli presentati. In particolare, l’elenco deve essere numerato progressivamente in base al corrispondente titolo.

Inoltre, è molto importante allegare un dettagliato curriculum formativo e professionale. La domanda, redatta in carta semplice, può essere inviata tramite mezzo postale, può essere consegnata a mano all’Ufficio Acquisizione Risorse Umane di Cesena e deve presentare la dicitura “contiene domanda di partecipazione al concorso per n. 1 posto di Dirigente Medico di Neonatologia”.

Infine, si può utilizzare anche il più moderno sistema della posta elettronica certificata unendo domanda e tutti gli allegati in un unico file PDF. Il tutto deve essere inviato all’indirizzo [email protected]. I candidati dovranno superare tre prove: una scritta basata su una relazione di un caso clinico, una prova pratica e una prova orale. Il rapporto di lavoro verrà definito pienamente dopo il compimento del periodo di prova di sei mesi.

Fonte: GU n.79 del 04-10-2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>