Contributi agricoltura, nuovi fondi da Sardegna e Toscana

di Redazione Commenta

In Sardegna e in Toscana sono disponibili nuovi contributi per il settore dell’agricoltura e dell’agroforestale. Interessanti sostegni finanziari che potranno certamente essere di utilità a tutte quelle piccole imprese operanti nei due comparti sopra ricordati e, di conseguenza, a tutti i lavoratori autonomi e dipendenti collegabili direttamente o meno con i settori legati allo sfruttamento della terra e dei suoi frutti.

In Sardegna, in particolar modo, è disponibile sino ad esaurimento delle risorse un bando per i piani di gestione delle aree della rete Natura 2000. A poter divenire beneficiario dei contributi potranno essere tutti gli enti appartenenti ai Comuni che vedono nel proprio territorio, in tutto o in parte, SIC o ZPS della rete Natura 2000. Maggiori informazioni possono essere ottenute sul sito internet della Regione Sardegna, relativamente alla determinazione n. 862 del 21 settembre 2011.

In Toscana, sempre sino ad esaurimento delle risorse, è invece possibile richiedere l’accesso a un bando che cofinanzia i progetti per le imprese agricole. I termini per gli indennizzi alle imprese agricole danneggiate dalla peronospora della vite sono già stati aperti. Maggiori informazioni, anche in questa ipotesi, sul sito internet della Regione Toscana, sulla deliberazione del 20 settembre 2011, n. 3095.

Sempre all’interno della Regione Toscana, a beneficio del settore agroforestale, sono disponibili risorse legate alla presentazione delle domande per richiedere sostegno agli investimenti non produttivi. I beneficiari saranno tutti gli imprenditori agricoli, gli enti parco, i Comuni, le Comunità Montane. Gli aiuti saranno destinati a progetti come migliorie a strutture e interventi finalizzati all’incremento della fauna selvatica, in sinergia con le attività agroforestali, la gestione delle zone umide temporanee e permanenti, e tanto altro ancora. Maggiori informazioni sul sito della Regione Toscana, relativamente alla deliberazione 12 settembre 2011, n. 3792.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>