Contributi per la creazione di reti di impresa in Molise

di Redazione Commenta

La Camera di Commercio di Campobasso ha messo a disposizione dei contributi per favorire la predisposizione, lo sviluppo e il consolidamento di reti tra imprese, uno degli strumenti maggiormente “gettonati” negli ultimi anni, al fine di rafforzare la posizione delle piccole e delle medie imprese del territorio, permettendo loro – attraverso alleanze tra partner – di poter fronteggiare più adeguatamente il rischio di mercato.

Le reti di impresa – sottolinea l’ente camerale – costituiscono infatti una vera e propria opportunità strategica di primaria importanza per creare del valore aggiunto aziendale, e per dar forma a nuove collaborazioni tecnologiche e commerciali, che possano incrementare il livello di competitività delle imprese appartenenti allo stesso distretto produttivo, o alla stessa filiera produttiva, consentendo loro di concorrere nel migliore dei modi sul mercato italiano e su quello internazionale.

Le imprese alleate nelle reti potranno infatti acquisire una più significativa forza contrattuale, usufruendo altresì delle agevolazioni amministrative, finanziarie, e non solo. Più nel dettaglio, il contributo predisposto dalla Camera di Commercio di Campobasso si concretizza in uno stanziamento di 50 mila euro, che possano supportare le operazioni di aggregazione delle imprese presenti sul territorio, appunto, in reti di impresa.

Le imprese aderenti, al fine di poter ottenere l’accesso allo stanziamento previsto, dovranno essere almeno tre, far parte di un unico raggruppamento di imprese, ed essere piccole e medie imprese secondo quanto stabilito dalla classificazione adottata dalla Commissione Europea. L’agevolazione prevista dall’ente camerale consiste in un contributo che potrà giungere fino a un massimo del 50% delle spese ammissibili, fino a 15 mila euro per rete d’impresa.

Le domande potranno essere presentate dal 10 gennaio 2012 fino al 10 febbraio 2012. È possibile prendere visione del modulo utile per la partecipazione, e di tutte le informazioni relative allo stanziamento, sul sito internet www.cb.camcom.gov.it, il portale istituzionale della Camera di Commercio di Campobasso. La domanda dovrà ad ogni modo essere inviata alla casella di Posta Elettronica Certificata [email protected], oppure consegnata con raccomandata postale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>