CTP: cos’è e a cosa serve

di Redazione Commenta

Il CTP (Centro Territoriale Permanente) è un organismo formativo esteso a tutti i cittadini adulti che ha l’obiettivo di mettere a loro disposizione percorsi culturali, attività di formazione e di orientamento per accrescere saperi e abilità. I Centri offrono anche corsi di apprendimento della lingua e dei linguaggi, corsi di sviluppo e consolidamento di competenze di base e di saperi specifici e corsi di acquisizione e sviluppo di una prima formazione o riqualificazione professionale.

Con il CTP, al quale si possono iscrivere cittadini italiani e stranieri con qualunque tutolo di studio, cooperano insegnanti della formazione professionale, della scuola di stato, dei servizi territoriali.

Il 1998/99 è stato l’anno scolastico in cui i Centri hanno preso l’avvio su tutto il territorio nazionale ristrutturando le esperienze dei corsi di alfabetizzazione e dei corsi per lavoratori.

L’organizzazione e l’entrata in un Centro Territoriale Permanente si articola in una prima fase di accoglienza che consiste nel conoscere gli iscritti per comprendere al meglio in cosa consistono le loro necessità, le abilità e le capacità. Successivo al periodo di accoglienza vi è un colloquio individuale che ogni partecipante ai corsi deve effettuare e attraverso il quale si stipula con il CTP il cosiddetto Patto Formativo. L’accordo definisce tra insegnante e cosista, secondo le informazioni ricavate dalle precedenti fasi, il percorso formativo che il l’utente dovrà seguire. In particolare sono indicate le ore di attività, i percorsi da attuare, le finalità e i parametri per valutare i risultati.

Al termine del cammino di formazione ogni iscritto riceverà l’attestato di frequenza per le attività svolte e una certificazione per le abilità specifiche conseguite attraverso il corso. Nei CTP è possibile inoltre ottenere un titolo di studio tra i quali: la licenza elementare, la licenza media, il diploma di qualifica professionale. Per conseguire tali titoli sarà necessario, come norma, sostenere degli esami.

Per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo email [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>