Ecco le scadenze di alcuni concorsi previsti per il mese di ottobre

di Gio Tuzzi Commenta

Per tutti coloro che sono alla ricerca di una posizione di lavoro nella Pubblica Amministrazione, si tratta di un periodo certamente particolarmente favorevole per proporre la propria candidatura. Ad esempio, nel corso del mese di ottobre sono stati banditi nuovi concorsi pubblici che, complessivamente, mettono in gioco circa 5 mila posti di lavoro.

Le selezioni prevedono l’assunzione di personale sia a tempo indeterminato che determinato di svariate figure professionale.  Molto interessante mettere in evidenza come tali selezioni siano rivolte non solamente a coloro che hanno conseguito una laurea, ma anche a quanti hanno solamente un diploma e, in alcuni casi, anche a chi ha solo la licenza media. Per buona parte di tali ruoli non è necessario dimostrare di avere un certo tipo di esperienza pregressa.

In base alle notizie che sono state diffuse dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri è arrivato un nuovo concorso di coesione dedicato al Sud. Un bando che si pone come obiettivo principale quello di garantire dei nuovi posti di lavori per ben 2022 funzionari, che verranno assunti in varie Regioni, tra cui Basilicata, Molise, Abruzzo, Calabria, Sicilia, Puglia, Sardegna e Campania. I contratti di lavoro che verranno proposti, però, sono a tempo determinato: la scadenza da rispettare in riferimento alla presentazione delle domande è pari al 15 novembre 2021.

Interessante anche un’altra notizia, ovvero quella che ha ad oggetto la riapertura dei termini per la presentazione delle domande in riferimento al concorso che è stato bandito da parte del Consiglio Nazionale delle Ricerche, che ha la sede a Roma. In questo caso, la selezione si rivolge all’assunzione di funzionari di amministrazione. Chi si vuole candidare deve necessariamente aver conseguito una laurea, con una proposta di contratto a tempo indeterminato e tempo pieno per ben 110 risorse, che saranno inquadrate al quinto livello professionale, che verranno poi distribuite presso le varie strutture del CNR. La domanda di partecipazione si potrà inviare fino ad oggi 27 ottobre.

Un altro concorso particolarmente interessante è quello indetto dal MIUR, che prevede l’assunzione di ben 125 funzionari che hanno esperienza nel settore amministrativo, giuridico e contabile, ma si tratta di una selezione che si rivolge solo ed esclusivamente a dei candidati che hanno ottenuto la laurea, oppure hanno un dottorato o un master. In questo caso, la scadenza per l’invio della domanda è il 30 ottobre 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>