Green Assistant: chi è e che cosa fa

di Redazione Commenta

Di recente è nata una nuova figura professionale che si sta diffondendo in maniera repentina e questo grazie anche allo sviluppo del settore delle cosiddette energie alternative. La figura di cui vogliamo parlarvi è quella della green assistant.

La green assistant è il punto d’incontro tra il green manager e tutti i settori aziendali, dagli acquisti (sia di materiali che di energia) alla progettazione, dalla certificazione al marketing.

La green assistant si occuperà delle seguenti mansioni:

  • Della stesura di linee guida aziendali nel rispetto dell’ambiente, come ad esempio l’uso di materiale biodegradabile o procedure di progettazione  e di gestione dei beni materiali che tengano sotto controllo il consumo energetico.
  • Delle attività di gestione di tutti i contatti con gli interlocutori interni, della pianificazione e della gestione di meeting aziendali.
  • Della gestione dei rapporti con clienti e fornitori, con enti e con gli  istituti di certificazione, con i centri di ricerca di formazione, e con le università per fissare appuntamenti informativi con il proprio responsabile.

La green assistant spesso deve prendere decisioni di responsabilità in sostituzione del green manager.

Deve, inoltre, essere in grado di gestire situazioni di stress. Deve essere costantemente aggiornata sui nuovi materiali, sugli incentivi per il risparmio energetico, ma soprattutto sulle normative ambientali e sulle agevolazioni per le aziende.

Per diventare green assistant, è necessario possedere una laurea triennale in Lingue, Scienze Politiche, Economia e Scienze della Comunicazione; indispensabile inoltre  la conoscenza della lingua inglese e se possibile anche di una seconda lingua straniera.

Possono diventare green assistant sia le  risorse umane giovani che abbiano maturato brevi esperienze di segreteria di direzione e che vogliano essere formate in tal senso, sia assistenti di direzione che abbiano lavorato in società di certificazione e di marchi e brevetti.

Insomma una figura altamente qualificata e super aggiornata. Siete pronti per lavorare come green assistant?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>