Lavorare a Vancouver in Canada

di Redazione Commenta

Tra le tante città che si possono scegliere per cercare di migliorare la propria vita trovando un’altra occupazione all’estero, c’è sicuramente Vancouver, una delle più grandi città del Canada. Il Canada è una meta abbastanza ambita, sia per il suo mercato del lavoro, sia per la politica di ospitalità e di accoglienza condotta dalla nazione, sia per le sue bellezze paesaggistiche. In più, nel Canada è presente da tempo un’ampia minoranza di emigrati italiani e si possono parlare due lingue europee, l’inglese e il francese. 

Vancouver è l’ottava città più grande di tutto il Canada e il secondo centro più ampio di tutta la costa del Pacifico settentrionale. Le persone che la abitano sono circa 600 mila, molte di più sono insediate nell’intera area metropolitana. Ha un’alta densità di popolazione per km quadrato, ragione per cui non è sempre facile trovare un lavoro.

Lavorare in Canada – Come trovare lavoro

Nella città ci sono comunque a disposizione molte possibilità di lavoro per lavoratori non qualificati o specializzati, mentre i lavori di più alto livello vanno cercati un po’ più attentamente, sapendo come muoversi, perché sono un po’ più difficili da ottenere.

Lavorare in Canada – Mercato e opportunità di lavoro

Se volete sapere come trovare lavoro a Vancouver in Canada, in questa piccola guida abbiamo raccolto tutte le indicazioni, tutti i consigli e tutte le informazioni utili a questo scopo.

Lavorare a Vancouver in Canada

Quando si cerca un lavoro all’estero, la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dalla propria rete di contatti, per vedere se si può avere qualche informazione in più o qualche possibilità esclusiva. Se avete già amici e parenti che sono in Canada, quindi, chiedete a questi ultimi se hanno delle informazioni per voi attraverso le loro conoscenze.

Frequentate i blog e i forum di persone che si sono già trasferite nella città e lasciatevi consigliare sul da farsi. In seguito, potete cominciare le ricerche anche per conto vostro. Una cosa da fare è ad esempio quella di consultare gli annunci di lavoro che vengono pubblicati sui principali giornali della città. Le principali testate che si leggono in città sono il Sun e il Province Newspaper, che raccolgono inserzioni di ogni genere.

In alternativa per cominciare a trovare lavoro a Vancouver vi potete affidare ai programmi di aiuto governativi. Il governo della British Columbia mette a disposizione dei residenti diversi programmi per aiutarli a trovare una occupazione. I due programmi più famosi sono la YWCA e la YMCA, rivolti alle persone con un’età compresa tra i 15 e i 30 anni.

Se questi programmi non dovessero funzionare, potete fare riferimento anche alle agenzie di lavoro private, che lavorano come le interinali, tra cui la Kelly Services, la 500 Staffing Services, la Apple One e l’Adecco. Queste agenzie potrebbero richiedere il superamento di alcune prove di selezione a chi si è appena trasferito in Canada e sta cercando lavoro.

Un altro modo per trovare lavoro a Vancouver è poi ovviamente internet. Esistono su internet numerosi siti e database che aiutano le persone a trovare la propria occupazione nella città. I siti migliori da consultare sono www.bcjobs.Ca e www.vancouverjobs.ca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>