Lavorare in Norvegia come cuoco o pizzaiolo

di Redazione 2

I cuochi e i pizzaioli italiani sono molto apprezzati in Norvegia, Paese nel quale la cucina tricolore risulta essere particolarmente gradita. Vediamo allora quali possono essere alcune delle principali e attuali possibilità di collaborazione con le strutture norvegesi legate alla somministrazione dei pasti e all’alimentazione, e in che modo sia possibile poter inviare la propria candidatura.

A ricercare cuochi e pizzaioli italiani in Norvegia è la locale Frati AS, società con sede a Trondheim, che in collaborazione la rete Eures sta cercando 5 professionalità, di cui 3 cuochi e 2 pizzaioli. L’obiettivo è quello di formare uno staff molto qualificato, che possa essere impiegato proficuamente all’interno di un nuovo ristorante italiano presente sul territorio norvegese.

La società è infatti proprietaria di numerosi ristoranti e numerosi caffè di stampo italiano, e le specialità offerte negli spot della catena vedono come protagonisti tutti i principali piatti tricolori: dalla pasta alla pizza, passando dalle pietanze di carne e di pesce. Ne consegue che la ricerca di cuochi e pizzaioli è rivolta a coloro che hanno una grande esperienza in tale tipologia di preparazioni.

In particolare, la società rende noto che il candidato ideale è in possesso della certificazione di chef o possiede una esperienza equivalente. Importantissima è anche la buona conoscenza della lingua inglese. In cambio, la società offre un contratto di lavoro a tempo indeterminato, con una retribuzione mensile sicuramente interessante, oscillante tra i 2.700 euro e i 3.700 euro (stabilita sulla base del livello di esperienza e sulle qualifiche possedute). È inoltre compreso il concreto supporto ai neoassunti per il reperimento di un alloggio.

Candidarsi per la copertura di tale ruolo è molto semplice: gli interessati possono infatti candidarsi inviando un’email all’indirizzo di posta elettronica krogtorp at gmail.com. L’email – da far pervenire entro il 31 maggio 2013 – dovrà specificare il riferimento alla posizione per la quale ci si candida (cook / pizzaiolo), e dovrà essere completa di un cv aggiornato e dell’autorizzazione al trattamento dei dati.

Maggiori informazioni anche sul sito internet del Ristorante, www.restarurantetrdonheim.no.

Commenti (2)

  1. Sono un ragazzo di 19 anni e abito a Napoli. Sono un pizzaiolo con una discreta esperienza avendo lavorato sia con un forno a legna che con quello elettrico. Ho conseguito il diploma presso il centro di formazione C.S.F. sito nella mia città e l’ idoneità alla manipolazione degli alimenti. La mia email è [email protected]

  2. Sonó Fabio ragazza italiano 24 anni attualmente lavoro in Tenerife come sous chef in hotel perla gris callao selvaje mi piacerebbe trasferirmi in norvegia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>