Lavoro, i profili più ricercati in Italia secondo LinkedIn

di Fabiana Commenta

I lavori più ricercati in Italia? Secondo LinkedIn, la rete professionale più grande del mondo, i profili già ricercati in Italia nel settore lavorativo sono legati alla finanza e alla moda come confermano i dieci annunci di lavoro che hanno ricevuto il numero maggiore di candidature da parte dei suoi oltre 11 milioni di utenti italiani nel corso del 2017.

Finanza e moda, in ruoli che siano soprattutto a contatto con il pubblico, restano pertanto ai primi posti delle aspirazioni degli italiani.  Ma ecco la classifica stilata da LinkedIn. 

Al primo posto, l’offerta pubblicata da Intesa Sanpaolo che a marzo 2017 cercava un Direttore di filiale, al secondo posto la ricerca di Calzedonia che selezionava un District Manager per il Lazio, seguita dalla proposta di Gucci, che a novembre dello scorso anno cercava un Events Assistant.

Spazio al beauty con The Estèe Lauder Companies che sta ancora cercando un Junior Key Account Manager, a  Calzedonia,alla ricerca di un Social Media & Digital PR Manager.

La classifica evidenzia pertanto che in Italia si continua a cercare lavoro nel settore della moda, del beauty e nel settore bancario e preferibilmente nel settore della comunicazione che pare essere una delle vocazioni degli italiani alla ricerca di lavoro. Assicurarsi un buon servizio di customer care è fondamentale per il successo di un brand e le aziende sono particolarmente sensibili alla loro reputation online e al proprio employer branding. La comunicazione chiara e precisa diventano indispensabile per un business di qualità ragion per cui i ruoli di assistenza clienti e della comunicazione sono fra i lavori più ricercati dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>