Rainbow MagicLand, cercasi zombie per il parco divertimenti

di Fabiana Commenta

Se avete uno spirito da mostro e siete appassionati di The Walking Dead, allora ecco l’opportunità lavorativa che potrebbe fare per voi: Rainbow MagicLand, il parco divertimento di Valmontone è pronto ad assumere fino a 150 zombie.

Appuntamento il 15 e il 16 settembre al parco divertimenti più grande di Roma per un “mostruoso casting” finalizzato a ingaggiare i figuranti che interpreteranno zombie e mostri vari nel corso delle festività di Halloween, per tutto ottobre. 

Il Parco in vista dei festeggiamenti di Halloween è pronto a selezionare 150 nuovi volti, tra persone comuni, animatori e attori, tutti assunti con contratto di lavoro.

Si cercano diversi profili per interpretare mostri, zombie e creature spaventose di ogni genere pronte a terrorizzare gli ospiti del parco a ottobre: le figure saranno  impegnate all’interno della Horror Zone predisposta dal parco che verrà allestita dal 13 ottobre prossimo.

Ma quali sono i requisiti necessari per potersi candidare?

Per candidarsi come aspiranti morti viventi è necessario presentarsi al provino con un make-up originale in tema, assumete un’andatura lenta, avere la capacità di proporre un personaggio con tanto di storia per candidarsi ad essere un perfetto zombie. Una volta selezionati, gli attori verranno impiegati all’interno del parco.

Per candidarsi come zombie c’è tempo fino al 9 settembre: è necessario iscriversi online sul sito http://magicland.it/casting inserendo tutti i dati richiesti nel form apposito e allegando anche una foto come indicato.

Il casting vero e proprio si svolgerà invece presso il Gran Teatro di Rainbow MagicLand, il 15 e 16 settembre davanti a una giuria formata da esperti di horror che selezionerà i mostri più credibili e spaventosi che verranno impiegati nelle Halloween Horror Nights del 13, 20, 27 e 31 ottobre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>