Sicurezza sul luogo di lavoro

di Martina 4

Il 2008 sta per finire ed è stato un anno “nero” per quel che riguarda le morti all’interno dei luoghi di lavoro. Forse la sicurezza sul lavoro è un tema ancora poco conosciuto o forse sono ancora troppi quei datori di lavoro che “chiudono un occhio” per quel riguarda le attrezzature obbligatorie per la salvaguardia dei lavoratori? O forse il lavoro nero è ancora troppo diffuso? Si stima che nel 2007 le morti bianche siano state quasi 1300: un dato che dovrebbe fare riflettere.

Proviamo allora a vedere, insieme, cosa dice il Decreto Legislativo 626/94 relativo proprio alla Sicurezza sul lavoro. Anzitutto (ed è un punto molto importante) il lavoratore diventa un soggetto attivo nel campo della sicurezza.

Ci sono alcune misure che possono essere definite generali. Appartengono a questa categoria:
– i segnali di avvertimento che devono essere presenti in tutte le aziende;
– l’informazione e la fomazione rivolte ai lavoratori.

Non dimenticatevi, se necessario, di indossare l’equipaggiamento idoneo alla vostra mansione: guanti, scarponi anti scivolo, occhiali, etc..

Il datore di lavoro è responsabile della sicurezza dei lavoratori ed è a sua cura nominare fra gli altri l’addetto antincendio e quello di primo soccorso.
All’interno dell’azienda inoltre vi è la figura del medico competente che ha il compito di effettuare accertamenti fisici periodici ai lavoratori.

Vi ricordo comunque che il lavoratore deve prendersi cura della propria sicurezza utilizzando correttamente i macchinari ma anche i dispositivi di protezione messi loro a disposizione.

Sono tantissimi i rischi come:
– esposizione ad agenti cancerogeni;
– lavoro ai videoterminali ( a questo proposito voglio ricordarvi, che se svolgete un lavoro a contatto con un pc che ogni 4 ore di lavoro avete diritto ad una pausa di 4 ore. Inoltre deve esserci una corretta illuminazione);
– eccessiva esposizione al rumore.

Se notate qualcosa di sbagliato nel vostro ambiente di lavoro comunicatelo subito al rappresentante per la sicurezza (se previsto) o al vostro Responsabile.

Speriamo davvero in 2009 migliore.

Commenti (4)

  1. Ho seguito questo corso qui per la sicurezza sui cantieri:
    http://masterfad.it/corso/coordinatore-della-sicurezza/

    Lo consiglio vivamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>