Una ricerca mette in luce tre tipi di lavoratori stressati

di Martina Commenta

Stress e lavoro sono strettamente correlati sia perchè la nostra è una società particolarmente competitiva sia perchè a volte pur avendo un lavoro siano insoddisfatti e questo si riflette in maniera negativa sul nostro benessere psico-fisico; si può arrivare anche a soffrire di un vero e proprio esaurimento nervoso.

E, a questo proposito una nuova ricerca condotta dall’Aragon Institute of Health Sciences pubblicato su BMC Psychiatry ha messo in luce come esistano tre diversi tipi di esaurimento.

– Il primo profilo può essere ricondotto ai lavoratori frenetici: sono quellii che lavorano più di 40 ore a settimana e sono soprattutto individui particolarmente ambiziosi

– Troviamo poi il cosidetto “esaurimento da consumato” che colpisce soprattutto quelle persone che hanno svolto lo stesso lavoro per molti anni

– Infine troviamo i sottoutilizzati, lavoratori soprattutto del settore amministrativo che  pensano che il loro lavoro sia noioso

Forse sarebbe il caso di iniziare a prendere tutto con un po’ più di calma.

Via| Medicinalive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>