Torino, al via il corso gratuito per diventare Operatore Socio Sanitario

di Emma 1

C’è tempo fino al prossimo 21 settembre 2018 per poter inviare la propria domanda di partecipazione al corso gratuito annuale finalizzato ad ottenere la qualifica di OSS (Operatore Socio Sanitario): il corso si tiene presso il Servizio Formazione Educazione Permanente (SFEP) del Comune di Torino, è totalmente finanziato ed è gratuito. 

Per potersi candidare è necessario consegnare i moduli, solo ed esclusivamente a mano, anche eventualmente con delega di consegna, presso il SFEP che si trova in Via Cellini 14, Torino: le domande dovranno essere redatte sull’apposito modulo disponibile direttamente presso il centro o scaricabile dal sito del SFEP  e vanno consegnate dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00. Le domande dovranno essere firmate dal candidato. Tutti gli interessati saranno accolti all’ingresso (piano terra) dove dovranno ritirare il numero di attesa e compilare il modulo di domanda per consegnare la domanda avverrà al 2° piano.

Ma vediamo i requisiti necessari per candidarsi: 

Maggiore età

cittadinanza italiana o di un paese UE o possesso di regolare permesso di soggiorno

essere disoccupato/a con disponibilità al lavoro rilasciata al CPI (Centro Per l’Impiego) o occupato/a

titolo di studio, almeno licenza media, italiano o Dichiarazione di Equipollenza o iscrizione ad una Università italiana

 

Le selezioni scritte si svolgeranno presso il Palazzetto dello Sport di Torino a Parco Ruffini: si tratta di 40 domande di cultura generale, a risposta chiusa e che saranno relative al programma della scuola media. Solo tutti coloro che saranno selezionati potranno poi sostenere anche un esame orale. 

Il corso ha una durata totale di 1.000 ore e prevede 545 di teoria, 440 di pratica e 15 di esame finale: la frequenza è obbligatoria con assenze consentite per un massimo di 98 ore. Al termine del corso verrà rilasciato l’attestato di qualifica in “Operatore Socio Sanitario” e solo dopo il superamento con esito positivo dell’esame finale (dettagli e informazioni direttamente qui). 

È anche previsto un corso biennale per la qualifica di OSS della durata di 1.000 ore. Le iscrizioni in questo caso prenderanno il via a partire da metà novembre.

 

photo credits | think stock

Commenti (1)

  1. Corso inutile, perché se non hai esperienza lavorativa nessuna azienda ospedaliera o casa di cura, pubblica o privata che sia, ti prenderà mai in considerazione. Fa solo curriculum per aspirare al ruolo di badante in nero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>