Come diventare buyer

di Monia Commenta

Il buyer, di solito è una figura professionale presente all’interno dell’azienda. Il buyer svolge varie mansioni, tra cui quella di occuparsi di tutte le mansioni connesse all’approvvigionamento dei servizi necessari allo svolgimento dell’attività.

In particolare, il buyer svolge il compito di:

  • Pianificare gli acquisti, sulle indicazioni definite dall’area commerciale dell’azienda.
  • Esaminare le offerte e concordare i prezzi di acquisto, assumendosi la responsabilità della negoziazione dei termini dei contratti di fornitura.

  • Predisporre gli ordini di acquisto assicurandosi i tempi di consegna degli ordini e dei contratti di fornitura.

Il buyer lavora in gruppo e poichè deve stare a contatto con i mercati esteri, è necessaria al conoscenza di una o più lingue straniere. Ha un forte orientamento al problem solving ed un’ottima capacità di leadership. Deve avere inoltre una grande capacità di negoziare le migliori condizioni di acquisto e per questo motivo deve mostrare una spiccata attitudine alla comunicazione ed alla trattativa.

Nell’industria dell’abbigliamento, il buyer lavora in collaborazione con il product manager. Può lavorare all’interno di grandi magazzini, dove potrà occuparsi dell’acquisto di prodotti finiti.  La figura del buyer lavora anche per società esterne che si occupano del reperimento di prodotti finiti o di materie prime.

Per essere buyer, è necessario essere in possesso delle competenze in ambito amministrativo, gestionale, ma anche tecnico. Possiede, inoltre,  un buon livello di conoscenza delle tecniche di approvvigionamento, delle tipologie contrattuali e delle regole legate alle transazioni commerciali.

Di solito il buyer deve possedere un diploma di maturità commerciale o proviene da un istituto tecnico professionale. Possiede, inoltre, una laurea in discipline economiche seguita da una formazione tecnica specifica in questa tipologia di settore.

Per esercitare questa professione è sufficiente anche essere in possesso di un diploma di perito tecnico e di una comprovata esperienza di lavoro.

Per maggiori informazioni sul profilo professionale del buyer è possibile contattare:

  • ADACI (Associazione italiana di management degli approvvigionamenti).