47 posti come collaboratori amministrativi: concorso all’Ospedale di Terni

di Gio Tuzzi Commenta

Un nuovo e importante concorso che è stato indetto da parte dell’Ospedale di Terni, in territorio umbro, che prevede l’assunzione di 47 collaboratori amministrativi, come categoria D. Si tratta, di conseguenza, di un’opportunità che riguarda solo ed esclusivamente persone che hanno conseguito una laurea.

Si tratta di un’opportunità da non lasciarsi sfuggire, dal momento che si tratta di 47 contratti a tempo indeterminato. L’invio delle candidature deve essere fatto entro una scadenza ben precisa, ovvero quella del 10 maggio 2021.

La suddivisione dei posti del concorso

Diamo uno sguardo a come stati suddivisi i 47 posti banditi da parte dell’Ospedale di Terni. Sette posizioni per l’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni, cinque posti per l’Azienda USL Umbria 2, venti posizioni per l’Azienda USL Umbria 1 e, infine, altri 15 posti per l’Azienda ospedaliera di Perugia.

Per chi ha intenzione di inviare l’apposita domanda per prendere parte a questo bando, è importante mettere in evidenza che su questo concorso sono applicate delle riserve di posto a favore di tutti quei dipendenti che lavorano già per l’ente e che sono stati assunti in una categoria più bassa oppure per i volontari delle Forze Armate.

Uno sguardo ai requisiti

Diamo un’occhiata anche ai requisiti che serve rispettare per poter vedere accolta la propria domanda di partecipazione. In primis, il fatto di avere la cittadinanza italiana, tranne le eccezioni che sono state precisamente riportate all’interno del bando; bisogna godere di diritti civili e politici e avere un’idoneità psicofisica per tale impiego. Dal punto di vista dell’età, deve essere compresa tra 18 e 65 anni.

In riferimento a come è strutturato il bando, bisogna mettere in evidenza come l’amministrazione ha il diritto di organizzare una prova preselettiva nel caso in cui il numero di domande sia particolarmente alto e richieda necessariamente l’effettuazione di una prima scrematura. Non ci sarà, di conseguenza, solamente una valutazione in base ai titoli, ma anche tre prove d’esame: una scritta, una di carattere pratico e, infine, la tradizionale terza prova orale.

Dal punto di vita dei numeri di posti letto, l’Ospedale di Terni rappresenta la seconda struttura più in grande in tutta l’Umbria. Infine, diamo uno sguardo a tutte quelle pratiche legate alala domanda di ammissione. Quest’ultima deve essere inviata agli indirizzi e secondo le modalità che sono state indicate all’interno del bando entro la data del 10 maggio 2021, tramite una specifica procedura in tutto e per tutto telematica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>